Grave lutto a Sant’Albano e Fossano: è morto l’imprenditore Roberto Botta, presidente del Fossano Calcio

0
15813
Roberto Botta, qui con Sara Gama in occasione della visita del capitano azzurro a Fossano

Un grave lutto ha colpito le comunità di Fossano e Sant’Albano: morto a soli 53 anni l’imprenditore Roberto Botta.

Monregalese, era il proprietario del’azienda Botta Forni, ditta che nel settore della progettazione e costruzione di forni industriali e attrezzature necessarie per la fonderia dal 1980, con sede a Sant’Albano Stura, comune in cui risiedeva.

Negli ultimi anni si era distinto a Fossano per il suo impegno in ambito sportivo: ex pilota di rally, era infatti succeduto nel 2015 a Franco Graglia alla guida del Fossano Calcio, di cui era tutt’ora il Presidente, club che ha ricordato in questi minuti il suo primo tifoso sui propri canali social.

Malato da circa due anni, recentemente era stato ricoverato all’ospedale per una polmonite.

Da tutta la redazione di Ideawebtv.it le più sincere e sentite condiglianze a parenti, colleghi, conoscenti, amici ed alla società Fossano Calcio.