Serie B: Mauro Briano nuovo collaboratore tecnico del ChievoVerona

Abilitato a Coverciano con la qualifica Uefa A, nelle scorse ore ha stretto l'accordo con i clivensi del neo-allenatore (e suo ex compagno di squadra ndr) Michele Marcolini. Oltre che sul presidente Luca Campedelli, potrà contare sul neo-responsabile Area Tecnica (ed ex bomber) Sergio Pellissier

0
2051
Mauro Briano (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Novità professionale e calcistica per Mauro Briano: è stato nominato collaboratore tecnico del ChievoVerona, in Serie B.

Briano, nato a Carmagnola (To) nel 1975 e braidese d’adozione, ex centrocampista centrale con 2 presenze in Serie A e 168 presenze, in Serie B.
Nei professionisti ha giocato con: Torino, Gualdo, Foggia, Reggina, Savoia, Monza, Lecco, Catanzaro, Triestina, Lucchese, Alessandria, Savona. Nei dilettanti, il doppio salto dall’Eccellenza alla C2 con il Bra e l’esperienza, in Eccellenza, con la Cheraschese.

Appesi gli scarpini al chiodo, ha allenato nel Settore Giovanile della Juventus, per poi approdare alla Berretti del Cuneo, dove era stato esonerato dalla società biancorossa alla vigilia dell’esordio in campionato.

Abilitato a Coverciano con la qualifica Uefa A, nelle scorse ore ha stretto l’accordo con i clivensi dove sarà collaboratore tecnico del neo-allenatore (e suo ex compagno di squadra ndr) Michele Marcolini. Oltre che sul presidente Luca Campedelli, potrà contare sul neo-responsabile Area Tecnica (ed ex bomber) Sergio Pellissier.

Da lunedì 8 a domenica 21 luglio, Mauro Briano sarà con la Prima squadra alle Terme di Comano (Trento) per il ritiro estivo, dove i gialloblù prepareranno la nuova stagione nella serie cadetta, per provare da subito la risalita in Serie A.