Supercoppa Italiana di Hockey su prato: Lorenzoni e HC Bra “da favola” a Roma!

Ieri, all'impianto "Tre Fontane" della Capitale, neroturchesi e gialloneri (battendo Amsicora e Bonomi) si sono aggiudicati l'ambito trofeo, nell'ultimo atto ufficiale di una stagione lunghissima

0
522
Le esultanze della Lorenzoni CrBra e dell'HC Bra, ieri a Roma (foto di Ferdinando Mezzelani)

Bra fa la “voce grossa” a Roma, grazie all’Hockey su prato.

Ieri, all’impianto “Tre Fontane” della Capitale, Lorenzoni CrBra e Hockey Club Bra si sono aggiudicati la Supercoppa Italiana di Hockey su prato (seconda edizione della manifestazione ndr) nell’ultimo atto ufficiale di una stagione lunghissima.

In campo femminile, le neroturchesi della Lorenzoni hanno sconfitto le sarde dell’Amsicora per 4-3 grazie alla doppietta di Tosco, ai gol di Oberto e Berrino. Una bella rivincita per le braidesi (Campioni d’Italia indoor ndr), dato che le isolane avevano vinto Coppa Italia e Scudetto all’aperto.

In campo maschile, i gialloneri dell’HC Bra hanno “domato” e regolato i lombardi del Bonomi, col punteggio di 3-2: doppietta di Nicholas Chiesa e sigillo di Andrea Moro. Per i braidesi è, dunque, arrivato un poker di successi: Scudetto indoor e prato, il Challenge in Polonia e la Supercoppa italiana.

In serata, nell’auditorium del “Seraphicum” di Roma, si sono svolte le attese premiazioni, sotto gli occhi (soprattutto) del presidente Federhockey Sergio Mignardi e dell’assessore braidese Massimo Borrelli.