Limone Piemonte: Alberto Giovannini si aggiudica la borsa di studio “Charlotte Alagna”

0
311

È stato assegnata ad Alberto Giovannini la borsa di studio in memoria di Charlotte Alagna, dedicata ai ragazzi che si impegnano nel sociale.

La cerimonia di conferimento si è svolta ieri, lunedì 15 aprile 2019, nel Comune di Limone Piemonte alla presenza del sindaco Angelo Fruttero, del vice sindaco Vanna Vellone e della mamma e della sorella di Charlotte Alagna, la 22enne limonese volontaria della Croce Rossa, scomparsa prematuramente nel 2014.

Alberto, che compirà 18 anni il prossimo 24 aprile, è nato a Sanremo ma risiede a Limone da una decina di anni. Frequenta il quarto anno del Liceo Statale delle Scienze Umane a indirizzo sportivo presso la sede associata di Limone e in inverno pratica lo sci, mentre nei mesi estivi si dedica a livello agonistico alla mountain bike. “Sono grato a Charlotte e, in generale, a tutte le persone che si rendono utili per il prossimo, che con il loro esempio diventano fonte di ispirazione per gli altri” ha commentato il ragazzo.

“Quest’anno abbiamo scelto Alberto, che ottenuto eccellenti risultati scolastici e dimostrato un appassionato impegno nelle attività di volontariato nella Casa di riposo comunale – ha spiegato il vice sindaco Vellone -. Sono molto legata a questo premio, che valorizza i giovani di buona volontà, felici di poter fare qualcosa per gli altri”.

La borsa di studio viene consegnata ogni anno dall’Amministrazione comunale a un giovane residente di età compresa tra i 16 e i 25 anni che si sia distinto sia dal punto di vista del merito scolastico sia nell’ambito del sociale.

c.s.