Il miglior Bra della stagione surclassa la Sanremese e vince con merito per 3-0

Doppietta e 18 gol stagionali per Francesco Casolla, il gol "spacca-equilibrio" del momentaneo 1-0 di un grintoso Antonio Giglio, le grandissime parate di un attentissimo Luca Bonofiglio, le giocate sontuose di un ispiratissimo Fabio Gonella, questi gli aspetti da sottolineare in casa giallorossa

0
945
Casolla colpisce la palla di testa, sotto gli occhi di Giglio, pochi istanti prima dell'1-0 in Bra-Sanremese

Il Bra allunga la striscia positiva (4 risultati) e lo fa con una domenica “monumentale”: 3-0 alla seconda della classe Sanremese e quota 43 punti in classifica raggiunta! Una delle migliori gare della stagione e, soprattutto, davanti al pubblico giallorosso dell’Attilio Bravi.

Doppietta e 18 gol stagionali per Francesco Casolla, il gol “spacca-equilibrio” del momentaneo 1-0 di un grintoso Antonio Giglio, le grandissime parate di un attentissimo Luca Bonofiglio, le giocate sontuose di un ispiratissimo Fabio Gonella, questi gli aspetti da sottolineare in casa Bra. La Sanremese, dal canto suo, ha tentato di mettere in difficoltà i cuneesi ma, sulla sua strada, ha trovato degli avversari quadrati e pressochè perfetti.
Panchina per Dolce (dolorante alla schiena), con Barale e Tettamanti in mediana, Rossi e Bettati al centro della difesa, Giglio supportato da Gonella, Casolla e Tuzza.

PRIMO TEMPO:
Sotto una pioggia inizialmente leggera e poi intensificatasi, ma con l’erba del Bravi che ha retto bene, sugli sviluppi di un corner al minuto 4 c’è la ribattuta di Bettati a centro area, con palla alta sopra la traversa. Rasoterra dalla distanza di Gonella (8′) e Manis si rifugia in angolo.
1-0 Bra al 13′: rimessa di Massucco per Barale, cross per Casolla, Manis non trattiene il colpo di testa e tap-in di bomber Giglio che insacca!
19′ e 23′: Molino pericoloso con una rovesciata e una punizione dalla distanza, in entrambe le circostanze Bonofiglio ci mette i guantoni.
Bordata di Spinosa dai 25 metri, Bonofiglio “vola” sotto il “sette” e palla in corner al 33′. Punizione defilata di Molino, ancora Bonofiglio che respinge a due mani al minuto 44.

SECONDO TEMPO:
Nel Bra, Vergnano rileva Tuzza (dolorante alla spalla, dopo un contrasto avvenuto nel corso del primo tempo).
2-0 Bra al minuto 6: traversone di Gonella in area, da vero attaccante Casolla stoppa la sfera e trafigge Manis all’angolino!
Fallo di mano di Castaldo in area, su uscita bassa di Manis e calcio di rigore per i giallorossi. Dal dischetto (11′) Casolla non sbaglia e 3-0 Bra!
Brutto fallo di Gagliardi su Gonella, al 13′, ma l’arbitro non se la sente di estrarre il rosso e lo “grazia” con il giallo. Verso la mezzora smette di piovere e la Sanremese capisce che il match va archiviato. Nella girandola di cambi, si registra il debutto in Prima squadra per il 2002 Alessio Leo che prende il posto di Casolla, tra i padroni di casa.
Dopo 4 minuti di recupero, arriva il fischio finale e arrivano i 3 punti meritati per il Bra. Sabato prossimo, la squadra di mister Daidola sarà attesa dallo Stresa in trasferta.

Tabellino
BRA: Bonofiglio, Rossi, Barale, Bettati, Gonella (37′ st De Santi), Giglio, Tettamanti (31′ st Brancato), Casolla (46′ st Leo), Tuzza (1′ st Vergnano), Quitadamo, Massucco (42′ st Petracca).
A disp: Reinaudo, Dolce, Bosio, Manuali.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
SANREMESE: Manis, Bregliano, Castaldo (14′ st Scalzi), Gagliardi (14′ st Lo Bosco), Spinosa, Molino, Calderone (14′ st Giubilato), Montanaro (7′ st Anzaghi), Taddei, Sadek, Rotulo.
A disp: Morelli, Minasso, Ciotoli, Guida, Acampora.
Allenatore: Alessandro Lupo.
Arbitro: ​​​​Rispoli di Locri (assistent​i​: Mongiovì e Cumbo di Agrigento).
Marcatori: 13′ pt Giglio (B), 6′ st Casolla (B), 11′ st rig. Casolla (B).
Note: circa 250 spettatori; ammoniti Tettamanti, Gonella, Brancato (B), Montanaro, Molino, Gagliardi, Giubilato (S); espulso dalla panchina e per proteste Correale, vice-allenatore Sanremese, al 10′ st.