Il ritorno al gol di De Peralta: “Peccato non aver vinto, ma è la strada giusta”

0
153
Fabricio Porcel De Peralta (Foto di repertorio)

Non è bastato il suo ritorno al gol, che rappresenta comunque una notizia importante per il Saluzzo. Fabricio De Peralta è stato tra i protagonisti nel 2-2 granata di domenica contro il Chisola: risultato che muove la classifica, anche se lascia rammarico nello spogliatoio del Marchesato.
Il bomber italo-argentino commenta così: “Abbiamo disputato una buona gara, considerata anche la presenza di sei giovani in campo dall’inizio. Nonostante le difficoltà legate agli assenti abbiamo fatto bene, commettendo un’unica ingenuità in occasione del gol nel primo tempo. Nella ripresa siamo partiti male, poi loro sono rimasti in dieci e noi siamo cresciuti tanto. Lì, abbiamo fatto l’errore di gestire male la palla e la situazione, concedendo agli avversari un’occasione che ha permesso loro di pareggiare. Peccato per la traversa finale di Tosi, perché una vittoria ci sarebbe servita come il pane. Detto questo, ci rimbocchiamo le maniche: perdiamo Morero, ma dovremmo recuperare Serino e Carli, che sono fondamentali per noi. Con una rosa più ampia possiamo fare molto bene”.

Sulla rete, invece: “Sono contento per il gol, arrivato finalmente: ho faticato a mettermi in forma dopo l’infortunio alla mano, anche per le difficoltà affrontate dalla squadra, ma sono felice. Speravo potesse darci i tre punti, ma va bene così: ora dobbiamo continuare a crescere”.