Promozione C – Pedona di carattere, rimonta in dieci uomini a Cavour

In inferiorità numerica per l'espulsione di Gozzo, i borgarini si prendono i tre punti nel finale di gara.

0
454

Il Pedona esce con tre punti da un pomeriggio complicato: prestazione di grande carattere sul campo del Cavour per i ragazzi di Tallone, che prima vanno sotto, poi riacciuffano il pareggio e nel finale, malgrado l’inferiorità numerica per l’espulsione di Gozzo, vanno a prendersi i tre punti con lo score finale di 3-1.

Borgarini che partono bene e creano due buone occasioni nei primi minuti: Brino manda alto col destro, Quaranta manca di un soffio l’impatto di testa sul cross di Maccario. Al 12′, però, passa il Cavour: bella azione sulla sinistra, il cross teso pesca la zampata di Capobianco, che sbuca sul secondo palo e fa 1-0. Gli ospiti provano a reagire con Gozzo (destro alto), al 35′ il Cavour va vicino al raddoppio con una punizione a due da dentro l’area, ma il fortino eretto dal Pedona sulla linea di porta resiste.

Nella ripresa i borgarini partono forte e trovano l’immediato pareggio: Igor Pepino atterrato in area, dal dischetto va lo stesso centravanti che non sbaglia e fa 1-1. Poco dopo la girata di Brino non centra lo specchio, ma è al 59′ che la gara potrebbe vivere una nuova svolta. Gozzo salta di testa e secondo l’arbitro apre troppo il gomito: rosso diretto per l’ex Olmo e Saluzzo. In superiorità numerica, il Cavour sfiora il nuovo vantaggio con Capobianco, che mette fuori a tu per tu con Porqueddu, bravo a chiudere lo specchio al centravanti di casa. Nel finale, però, sono i borgarini, malgrado l’uomo in meno, ad alzare i ritmi. Al minuto 82 Igor Pepino “pulisce” un buon pallone su un lancio dalle retrovie e fa da sponda per Brino, che dall’interno dell’area batte Urbano per il 2-1. Passano cinque minuti e Macagno triplica: l’esterno classe ’93 riceve spalle alla porta, elude il difensore con un controllo a seguire e insacca col mancino per il definitivo 3-1.

Il Pedona centra la seconda vittoria consecutiva e mantiene il margine di 6 punti dalla capolista Giovanile Centallo. Domenica prossima borgarini impegnati a Vinovo sul campo del Garino.