Bra: 420 cavalli di potenza, a servizio del Distaccamento Vigili del Fuoco volontari (VIDEO e FOTO)

Davanti al Municipio, inaugurato e consegnato il nuovo automezzo multifunzione, grazie alle preziose donazioni di oltre sessanta realtà locali tra Comuni, aziende, associazioni e privati cittadini

0
1601
Il momento del taglio del nastro, con il sindaco Bruna Sibille (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Applausi a non finire per la gara di solidarietà territoriale, vinta a mani basse!

Questa mattina, davanti al Municipio braidese in piazza Caduti per la Libertà, è stato inaugurato e consegnato il nuovo automezzo multifunzione per il Distaccamento Vigili del Fuoco volontari di Bra, grazie alle preziose donazioni di oltre sessanta realtà locali tra Comuni, aziende, associazioni e privati cittadini.

La cerimonia, ha vissuto la consegna ufficiale: interventi di rito, attestati di ringraziamento, taglio del nastro, poi la Santa Messa in onore di Santa Barbara (patrona dei Vigili del Fuoco) nella parrocchiale di Sant’Andrea ed il rinfresco conclusivo nella sala ristorante del “Velso Mucci”.

Presenti, l’assessore regionale alla Protezione Civile Alberto Valmaggia, il direttore regionale dei Vigili del Fuoco Piemonte Cosimo Pulito, il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Marco Frezza, il Funzionario del Comando Vigili del Fuoco di Cuneo Gianni Mariano, il sindaco Bruna Sibille, buona parte dei donatori che hanno contribuito all’acquisto del mezzo (tra questi, il promotore Roberto Rolfo) e l’associazione Amici dei Pompieri.

Vi do il benvenuto a nome di tutta la città, in questa occasione di festa. Soddisfazione enorme per la consegna del bellissimo mezzo, al nostro Distaccamento. Già solo l’aspetto ci da gioia e orgoglio. Strumento indispensabile per l’opera sul territorio. Durante le quotidiane attività di emergenza, i Vigili del Fuoco testimoniano silenziosamente e con professionalità e sacrificio, la dedizione a servizio del nostro Paese. Siete un esempio positivo per tutti noi” ha detto il sindaco Sibille.

Veicolo carrozzato con cabina doppia per portare l’intera squadra, dotato di una pompa per erogare acqua a media ed alta pressione, fino a 40 Bar. Sportelli con attrezzature micidiali, per aggredire il nostro nemico che è il tempo, come pinze divaricatrici, cesoie, centralina idraulica, cuscini potenti, lance, pompe da aspirazione, dispositivi di protezione individuale. Un Iveco Stralis con 420 cavalli di potenza” le parole di Gianni Mariano.

Sono stati ringraziati per la loro generosità: Comune di Baldissero, Comune di Cervere, Comune di Cherasco, Comune di La Morra, Comune di Narzole, Comune di Sanfré, Comune di Santa Vitoria, Comune di Verduno, Abet Laminat Spa, Albarello Pierluigi, Arpa Industriale S.p.A., Ascom Bra, ASD Bra-Bra, Associazione Cinzano 91 Event, Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Bra, Associazione Padre Pio Bra, Associazione Sansostese, Associazione Tiro a Segno Bra, Autoforniture BIPA srl, AVIS Bra, Barat & Milano Srl, BCC Cherasco, BipaDue Srl, Bra Gas Srl, Bra Servizi, Casa di Cura Citt di Bra, CMC Srl, Confartgianato Bra, Confraternita Batut Bianchi, Confraternita Batut Neri, Contrato Daniela, CRE Snc, D.I.R.A. Srl, Dellavalle Lauro, F.lli Dellavalle Snc, Fondazione CRB, Galvanotecnica GT srl, Germanetti srl, Gruppo Coldiret Ceresole, IPS Velso Mucci, Lions club Bra del Roero, Lions club Bra Host, Lions Club Cherasco, M.T.M. srl, O.m.ler 2000 srl, O.m.ler srl, Panealba, Raicar Service srl, Rolfo SpA, Sac Srl, Sicom SpA, Tesi Spa, Vespa Club Bra.