Qui Fossano, Viassi: “Armando e Mozzone via senza rancore per scelta tecnica e a breve tornerà Giovanni Giraudo”

0
1744

Dopo la doppia notizia dell’addio di Mozzone ed Armando, due giocatori che, pur avendo avuto uno scarso minutaggio fin qui, rappresentavano parte della vecchia guardia azzurra, il Fossano sembra avere intenzione di essere ancora protagonista sul mercato, a partire dal 1° dicembre.

Contattato da Ideawebtv.it, mister Fabrizio Viassi ci tiene innanzitutto a fare alcune precisazioni sul doppio addio: “A settembre avevamo definito un piano tecnico ed in base a quello ci stiamo muovendo. Armando e Mozzone sono due ragazzi eccezionali che fin qui, però, non avevano disputato più del 10% dei minuti stagionali, per molteplici ragioni, e per questo abbiamo fatto delle scelte. Sono esplosi dei giovani, con i quali abbiamo trovato un equilibrio in campo, e la nostra intenzione è quella di intervenire altrove, inserendo dei giocatori in altri ruoli. Un nome? A breve tornerà con noi Giovanni Giraudo, dopo la parentesi statunitense. Non sappiamo ancora quando sarà completamente disponibile, ma sarà una pedina importante per noi a cui, forse, se ne aggiungeranno altre due”.

Quindi una chiosa sulla squadra e sui due in partenza: “Non si tratta di rivoluzione, ma di scelte precise in un quadro che noi reputiamo già particolarmente roseo: siamo la rosa più giovane del campionato e siamo lì, a ridosso del vertice, con un unica sconfitta sul groppone in undici gare. Armando deluso? Posso capire che un ragazzo che si era trovato molto bene sia deluso di lasciare un ambiente come il nostro, ma non si tratta di certo di delusione per ragioni personali con noi. Mozzone è un figlio per me, tanto che, dopo averglielo comunicato, su sua richiesta mi sono mosso per cercargli qualche contatto in categoria. Non escludo che potrà essere nostro avversario nei prossimi mesi”.