Maurizio Paschetta a caccia di un nuovo record mondiale: “L’agricoltura è tradizione e vita”

0
393

Il recordman Maurizio Paschetta, alias the Natural Boy , è pronto a sfidare il mondo intero, detentore di ben sei record mondiali agricoli (mungitura vacca a mano, pigiatura uva con i piedi, spaccalegna con accetta, impilamento balle piccole di fieno su un rimorchio agricolo, raccolta tartufi con cane su ring, vangatura a mano) ieri sera ha presentato in conferenza stampa il prossimo tentativo di impresa, il record di raccolta lumache, in compagnia di Paolo Campanella e Davide Bazzichetto.

ll recordman si è messo in senso metaforico a “nudo” mentre alle spalle come sfondo si poteva ammirare l’allevamento le ” lumache del maschesato ” di Giacomo Torre e intravedere in lontananza la montagna più bella del Piemonte, il re di Pietra ovvero il Monviso.

Pensando al suo prossimo possibile record mondiale agricolo, ha dichiarato: “Ho sentito alcune persone dire che i record mondiali agricoli sono bizzarri. Queste persone non sanno che l’agricoltura “è vita” o “rispettare la vita”. L’italia è prima nel mondo come tradizione agricole o controlli dei prodotti agricoli. Conquistare i record mondiali agricoli non significa solo una soddisfazione personale ma anche tramandare una tradizione e far capire che noi agricoltori italiani vogliamo salvaguardare la salute dell’ambiente, del consumatore e dell’agricoltore stesso“. Ritornando al record mondiale ha concluso invitando tutte le persone a partecipare o seguire il record Mondiale di raccolta lumache che si svolgerà lunedì 24 settembre ore 18 in via in via Revello n° 38/A , a Saluzzo . Come nelle scorse gare anche questa volta l’evento è aperto a tutti.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming su Facebook attraverso la pagina : Maurizio Paschetta https://www.facebook.com/Maurizio.Paschetta.Official/

c.s.