Seconda Categoria – Super Caraglio! Nel Girone H Caramagnese e Sportroero ok

Cadono Bisalta e Valvermenagna. Unico pareggio il 3-3 tra Salsasio e Langa

0
1230

Quarantasette reti in quattordici partite: è questo il bottino della prima giornata per i raggruppamenti cuneesi di Seconda Categoria.

Nel Girone G impresa del Caraglio che costringe alla resa il forte Bisalta. I padroni di casa vanno a segno con Donatacci ma non basta con i bianco verdi che passano grazie a Destefanis e Liprandi. Esordio vincente anche per Val Maira e Margartiese che battono rispettivamente San Benigno (2-0, Diakite ed Oberto) e Valle Po (0-1, Dutto) mentre il Villafalletto nell’anticipo batte il San Chiaffredo per 3-1 (Atto, Monge e Vichi rendono vano il centro di Pasero). Successi interni di Garessio e Piazza che superano Lagnasco (3-2, doppietta di Urbi e gol di Lanfranco per i padroni di casa, doppietta di Carugo per gli ospiti) e Castellettese (2-1, Sampò e Fasullo per i monregalesi rispondono a Kouyate Lassina). Chiude il programma il ko interno del Valvermengana che cede per 1-2 contro il San Michele Niella.

Nel Girone H largo successo per 1-4 dello Sportroero sul campo del Sanfrè mentre al Carrù basta un gol di Paschetta per avere la meglio del Vezza. Vola la Caramagnese che espugna per 2-3 il campo del Monforte Barolo Boys grazie alle realizzazioni di Tachis, Sismonda e Diprima che rendono vana la doppietta di Verney mentre Stella Maris ed Orange Cervere battono rispettivamente Genola (2-1, Passariello e Sottero ribaltano il centro di Biondi) e Cortemilia (2-1, risolve Lajone dopo il botta e risposta tra Revello ed Olivero).
Unico pareggio di giornata quello tra Salsasio e Langa che impattano 3-3: Manescotto, Falconi ed Audisio rispondono ai centri lanagroli di Pera, Costamagna ed Oberto, mentre il Piobesi condanna il Dogliani alla sconfitta per 2-1 sotto i colpi di Basso e Bergadano.