Alba: Monsignor Marco Brunetti annuncia avvicendamenti, riordini parrocchiali e degli uffici della diocesi | Monsignor Marco Mellino e don Edoardo Olivero, nominati nuovi vicari

0
914

Nuovi vicari diocesani

Nel contesto della Giornata di fraternità sacerdotale celebrata oggi (5 maggio) a Castiglione Tinella, il vescovo di Alba, monsignor Marco Brunetti, in linea con la sua lettera pastorale “Gesù cammina con noi”, e nello spirito di un avvicendamento nel servizio alla diocesi, ha annunciato la nomina dei due nuovi vicari diocesani.

Monsignor Marco Mellino, attualmente in servizio presso la Segreteria di Stato vaticana, viene nominato vicario generale della diocesi di Alba; e don Edoardo Olivero, che è rettore del Seminario interdiocesano di Fossano, viene nominato vicario episcopale per il clero, la pastorale e la formazione.

 

Trasferimenti di Parroci

Gallo don Giancarlo, Coparroco – moderatore (in “solidum”) della Parrocchia di Corneliano e Parroco della Parrocchia di Piobesi d’Alba (UP 10 – Corneliano) è trasferito in qualità di coparroco – moderatore (in “solidum”) delle Parrocchie dell’ UP 27 – Cortemilia, in sostituzione di Ravagnolo don Giampietro che ha rinunciato alle Parrocchie e rientra nella sua diocesi di origine a Padova.

Mantovani don Eligio, Coparroco-moderatore (in “solidum”)delle Parrocchie appartenenti all’ UP 18 – Neive, è trasferito in qualità di Parroco delle Parrocchie di Canale appartenenti all’ UP 8 – Canale, in sostituzione di Tarable don Battista dimissionario per raggiunti limiti di età.

Tarable don Battista rimarrà nel territorio parrocchiale di Canale con l’incarico di Collaboratore Parrocchiale di ambedue le Parrocchie.

Rabellino don Emiliano, Coparroco (in solidum”) delle Parrocchie appartenenti all’ UP 6 – Magliano, è trasferito in qualità di Coparroco (“in solidum”) delle Parrocchie appartenenti all’ UP 18 – Neive, in sostituzione di Mantovani don Eligio.

 

Nomina di Parroci

Mela p.Lino, oblato di San Giuseppe, è nominato Parroco della Parrocchia San Rocco, fraz. Cherasca appartenente all’ UP 3 – Asse Moretta in sostituzione di Racca don Piero che ha rinunciato alla Parrocchia, mantenendo gli incarichi precedenti.

Settimo don Alessandro, è nominato Coparroco – moderatore (“in solidum”) delle Parrocchie appartenenti all’ UP 10 – Corneliano

Avadani don Lucian, è nominato Coparroco (in solidum”) delle Parrocchie appartenenti all’ UP 10 – Corneliano.

 

Nomina di Vicari Parrocchiali

Cerchio don Bruno è nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia Cristo Re in Alba.

Alday p.Christopher, oblato di San Giuseppe, è nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia San Rocco, fraz. Cherasca in Alba, mantenendo gli incarichi precedenti.

Gamboa Belena p. Aldrich, oblato di San Giuseppe, è nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia San Rocco, fraz. Cherasca in Alba, mantenendo gli incarichi precedenti.

 

Nomina di Collaboratore Parrocchiale

Pista don Cristian è nominato Collaboratore Parrocchiale delle Parrocchie di Sommariva Perno.

 

Uffici Diocesani

E’ costituito un nuovo Ufficio Diocesano, accorpando i due precedenti uffici, che sarà denominato: Ufficio Beni culturali ecclesiastici ed edilizia di culto: direttore: dott.ssa Silvia Gallarato, in sostituzione di Pennasso don Valerio e Mollo don Francesco; collaboratrice: arch. Marialaura Roselli; collaboratore: geom. Andrea Pionzo

E’ altresì costituito l’Ufficio Amministrativo diocesano così composto: direttore: Pavese don Gianni, Economo diocesano; Vice Direttore: Gallo don Giancarlo; Segreteria e Tesoreria: rag. Silvia Trinchero; Collaboratore tecnico: geom. Andrea Pionzo

Ufficio pastorale per la liturgia: Direttore: Mollo don Francesco, il quale mantiene gli altri incarichi di Incaricato per la sezione di Arte sacra e Cerimoniere per le celebrazioni diocesane, collaboratore: Burdese don Giovanni

Ufficio Caritas Diocesana: è’ nominato Vice direttore l’accolito Mario Merotta

 

CAPITOLO DELLA CATTEDRALE

Sono nominati per il servizio alla preghiera e al sacramento della riconciliazione in Cattedrale due Canonici effettivi: Marengo don Gianfranco e Rocca don Paolo.

 

ASSISTENTI AZIONE CATTOLICA DIOCESANA

Sono nominati i seguenti sacerdoti Assistenti di Azione Cattolica:

Rabellino don Emiliano: Assistente unitario dell’Azione Cattolica diocesana in sostituzione di Ravagnolo don Giampietro.

Mellino don Marco: Assistente degli adulti Azione Cattolica in sostituzione di Ravagnolo don Giampietro

Hlavati don Tomas: Assistente dei giovani di Azione Cattolica in sostituzione di Rabellino don Emiliano

Avadani don Lucian: Assistente dei ragazzi di Azione Cattolica in sostituzione di Chiesa don Andrea

Tutte le suddette nomine entreranno in vigore a partire dal primo settembre 2018*

*(Eccetto la nomina di Mellino don Marco ad Assistente degli adulti di Azione Cattolica che entrerà in vigore il 1 luglio 2018)

 

LA COMUNICAZIONE DEL VESCOVO

Carissimi colgo questa bella occasione di fraternità sacerdotale per comunicare alcune scelte importanti che ho fatto, tenendo conto del bene della diocesi.

Intendo rimanere fedele al proposito di condure una guida pastorale della Diocesi in modo sinodale, con l’aiuto del Vicario Generale e i Vicari Episcopali che compongono il Consiglio Episcopale.

Avendo effettuato le consultazioni per il nuovo Vicario Generale e avendo accettato le dimissioni presentatemi il 21 maggio 2018 da don Claudio Carena, Vicario Episcopale per la pastorale e la formazione lasciandomi piena libertà a riformulare il gruppo dei miei collaboratori più stretti, in un’ ottica di avvicendamento, così come più volte espresso dallo stesso Papa Francesco, ho inteso nominare un nuovo Vicario episcopale per il Clero, la Pastorale e la Formazione, in sostituzione di don Claudio Carena, che ringrazio tantissimo per la collaborazione effettiva che mi ha offerto con parresia evangelica e lealtà in questi due anni di stretta collaborazione.

Al successore vorrei affidare, in aiuto al Vescovo, l’attenzione al Clero e il coordinamento della Pastorale Diocesana in collaborazione con gli uffici pastorali diocesani, in particolare l’attuazione di tutti gli aspetti pastorali presenti nella Lettera Pastorale “Gesù cammina con noi”, oltre che la formazione del clero e dei laici in collaborazione con il Responsabile della formazione .

A questo ministero di Vicario Episcopale per il Clero, la Pastorale e la Formazione, ho chiamato don Edoardo Olivero, che per questo primo anno continuerà a svolgere anche il servizio di Rettore del Seminario Interdiocesano di Fossano.

Lo ringrazio che con umiltà, generosità e spirito di servizio e obbedienza ha accettato.

Inoltre ho nominato, in sostituzione del carissimo Mons. Giancarlo Gallo, che ancora ringrazio sentitamente per il suo fedele servizio di Vicario Generale a tre Vescovi: Mons. Dho, Mons. Lanzetti e il sottoscritto il nuovo Vicario Generale della Diocesi.

Al nuovo Vicario chiedo di aiutarmi nel governo della Diocesi, con tutte le facoltà che gli riconosce il diritto, e in particolare gli affido la gestione ordinaria della Curia, nei suoi aspetti organizzativi, legali, giuridici e amministrativi, questi ultimi in stretta collaborazione con il Vicario episcopale per l’amministrazione ed Economo Diocesano.

Aiutando così il Vescovo e tutti i sacerdoti in questi aspetti che rappresentano un carico di lavoro e di pensieri che troveranno nel Vicario Generale un punto di riferimento solido e sicuro.

Inoltre affido al nuovo Vicario anche il compito di aiutarmi ad attuare tutti gli aspetti giuridici presenti nella lettera pastorale “Gesù cammina con noi”.

Pertanto dopo aver pregato intensamente lo Spirito Santo e invocato la Madre del Buon Consiglio, tenuto conto dell’orientamento ricevuto dalla consultazione del clero, dei religiosi/e e dei laici presenti nel Consiglio Pastorale Diocesano ho ritenuto di nominare Vicario Generale della Diocesi di Alba Mons. Marco Mellino.

Ringrazio don Marco che ha accettato in spirito di servizio e di obbedienza mettendo a disposizione di tutta la diocesi la sua competenza e la sua esperienza maturata in questi anni a Roma a servizio del Papa e della Santa Sede.

I due nuovi Vicari insieme al Vicario episcopale per la vita consacrata e il Vicario per l’amministrazione costituiscono il Consiglio Episcopale e dovranno con umiltà e spirito di servizio, e a norma del diritto, aiutarmi, ognuno per i suoi ambiti, nel difficile compito pastorale, che Gesù Buon Pastore mi ha affidato, nonostante la mia umile persona, che mi si presenta davanti come Vescovo nei prossimi anni.

Le suddette nomine dei due nuovi Vicari entreranno in vigore dal 1 settembre 2018, pertanto l’attuale Vicario Generale e il Vicario episcopale per la pastorale e la formazione continueranno con tutte le loro prerogative fino al termine del mandato.

Nella certezza che Gesù cammina con noi invito tutto il popolo di Dio, il clero, i religiosi/e e i laici ad accogliere con gioia e ad accompagnare con la preghiera, il servizio di questi nuovi Vicari e a guardare al futuro con fede, speranza e carità.

Castiglione Tinella, 5 giugno 2018  Marco Brunetti – Vescovo