Gara Serie A Twirling: finale in crescendo per Carrù

0
309

Nella terza e ultima giornata del campionato di Serie A tenutasi a Castelletto Ticino (NO) la società carrucese conferma il terzo gradino del podio con il Team composto da Giorgia Ballauri, Erica Boetti, Gaia Chiera, Elena Filippi, Anna Manfredi, Chiara Marengo, Eleonora Vargiu e Anastacia Vietto, autore di un’ottima prova premiata con un punteggio che avvicina il giovane gruppo ai campioni più quotati ed esperti.

Nella categoria Free style Junior Erica Boetti riscatta l’opaca giornata degli obbligatori di Sabato con una performance perfetta che, con zero cadute, la fa risalire in classifica e terminare al decimo posto che significa qualificazione alla Coppa Europa in Irlanda.

“Una stagione record per la Serie A 2018 sotto certi aspetti.” Spiega soddisfatta il Direttore Tecnico Simona Mancini. “Un team giovane, con un nuovo innesto e infortuni da gestire, ha portato in campo un esercizio innovativo per costruzione e musica per i canoni italiani raccogliendo consensi tra pubblico e giuria.

Non potevamo avere un’iniezione di fiducia maggiore! Gli sforzi e i sacrifici di tutta la società, dalle atlete ai dirigenti sono stati ripagati nel modo migliore. Mentre siamo concentrati sulla finale di Serie B e C che si terrà in Sicilia a fine mese, pensiamo già a costruire la prossima stagione partendo dai positivi riscontri di questa.”

 

(FOTO: Team “Carru” con i tecnici Simona Mancini e Carol Curti)