Prima Categoria – Sommariva Perno e Boves Mdg, tutto all’ultimo respiro! Salvezza per Olimpic Saluzzo e Manta

0
226

Siamo ormai giunti alle ultime battute per i raggruppamenti cuneesi di Prima Categoria con verdetti già ufficiali ed altri che stanno per arrivare.

 

Nel Girone E ancora tutto aperto per la zona play off dove l’unica squadra certa è il Villar Perosa. Quattro squadre per gli altri tre posti con il recupero tra Pinasca e Bricherasio Bibiana che potrebbe rappresentare un viatico importante. In questo turno, infatti, non va oltre lo 0-0 il Pro Polonghera sul campo del Perosa con Lagdzins e soci che mantengono comunque il terzo posto in coabitazione con il San Secondo. Scoppola pesante, invece, per l’Atletico Racconigi sul campo della capolista Polisportiva Garino. La formazione di coach Bongiovanni va sotto per 5-0 salvo nel finale alleggerire il passivo grazie alle reti di Carità e Sismonda.
Disperata, invece, la situazione in casa Racconigi ancora fermo all’ultimo posto. Il fanalino di coda viene travolto dal Pinasca per 2-5 con i vani centri di Marzullo e Cambareri.

 

Nel Girone F pareggio per 2-2 tra Calliano e Canale 2000 che, ricordiamolo, ha già raggiunto la salvezza da un paio di giornate. I canalesi vanno a segno con Stella e Ruggieri confermando ancora una volta di essere diventati una realtà importante della categoria.

 

Nel Girone G non stecca il Sommariva Perno che spazza via il San Sebastiano con un netto 5-0 frutto delle doppiette di Sacco e Poli oltre al gol finale di Gatti. Resta aggrappato alla capolista il Boves che, invece, espugna il campo del Carrù grazie alle reti di Donatacci e Belmondo. In zona play off scatti decisivi. Il Marene espugna il terreno di gioco dell’Auxilium Cuneo per 1-2 (Bosio e Valerioti) garantendosi un posto agli spareggi promozione. La Roretese resta in corsa grazie alla vittoria nello scontro diretto con l’Azzurra, a cui non basta il gol di Pellegrino, in virtù dei centri di Maffettone (tripletta) e Marengo.
Non è ancora fatta, ma il traguardo è vicino, per l’Ama Brenta Ceva che passa sul terreno di gioco dello Scarnafigi (0-2, Massa Boa e Damnjanovic) mantenendo la distanza massima consentita per entrare nei play off. Fine di giochi per il Valle Varaita che batte 3-0 il Monregale grazie ai centri di Ricca, Marzanati e Trapani ma è matematicamente fuori dalla zona che conta.
Festeggiano, infine, la salvezza Olimpic Saluzzo e Manta che battono rispettivamente Carrù (1-0, rigore di Da Costa) e Valvermenagna (3-4, doppietta di Molineris e Giordano per i padroni di casa, doppietta di Di Biase, Giordano ed autogol di Dalmasso per i mantesi).

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone E CLICCA QUI.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone F CLICCA QUI.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone G CLICCA QUI.

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it