Nuovi mezzi per la “Misericordia” di Cuneo

0
249

Mattinata importante quella del 28 aprile per la “Misericordia” di Cuneo, in quanto due nuovi mezzi sono entrati a far parte del loro parco veicoli.

 

Durante la cerimonia, svolta in via Roma, davanti agli uffici della Fondazione della CRC, sono state inaugurate e benedette: un’ambulanza destinata agli interventi in emergenza 118, acquistata grazie al contributo ricevuto dalla Fondazione CRT, ed un’autovettura attrezzata per trasporto disabili, grazie al contributo della Fondazione CRC.

 

Al taglio del nastro erano presenti, per il Comune di Cuneo, il Sindaco  Federico Borgna, il Vicesindaco Patrizia Manassero, gli Assessori Franca Giordano e Luca Serale. A rappresentaza della Fondazione CRC, il Presidente Giandomenico Genta. Per impegni inderogabili, assente il Presidente della CRT Giovanni Quaglia.

 

Per la benedizione, sono intervenuti il Correttore Spirituale della Misericordia don Giraudo Lorenzo e il Parroco di S.Paolo don Falco Gianni, nonchè i rappresentanti del Comitato del quartiere Cerialdo che ospita la sede della Misericordia. Forte e sentito è il grazie che la Confraternita porge alle Fondazioni CRC e CRT, in quanto, senza il loro intervento, non sarebbe stato possibile l’acquisto dei veicoli.

 

Sempre a proposito di donazioni, considerato il periodo, è importante ricordare il codice fiscale della Misericordia (960 734 20042) per destinare il 5 x1000 nella dichiarazione dei redditi. Sembrano piccoli gesti ma in verità il valore che trasmettono è fondamentale e davvero grande.