Da Farigliano e Carrù in pullman in visita alla mostra “Sovrane eleganze. Le residenze sabaude tra arte e moda” al Castello di Racconigi

0
896

Il C.R.A.L. di Farigliano, in collaborazione con la Biblioteca Civica “Nicola e Beppe Milano” di Farigliano e con il patrocinio del Comune di Farigliano, nell’ambito del progetto culturale “Pomeriggi Insieme dei SempreGiovani”, organizza per domenica 29 aprile p.v. una gita con visita guidata alla mostra “Sovrane eleganze. Le residenze sabaude tra arte e moda” presso il Castello di Racconigi (CN), al castello e al parco.

 

Le figure femminili di casa Savoia, icone di stile e di eleganza, sono le protagoniste della mostra “Sovrane eleganze. Le residenze sabaude tra arte e moda” nel castello di Racconigi. Le donne di casa Savoia sono rappresentate dalla solennità dei ritratti e degli abiti che rappresentano la loro epoca. Un’esposizione che da un lato consente una rilettura attenta di alcune personalità chiave della dinastia sabauda in un arco temporale di mille anni, dal Medioevo al Ventesimo secolo, e dall’altro propone un percorso fra le residenze sabaude, richiamate in alcuni ambienti del castello. Ad esempio, nelle sale cinesi si descrive il fascino per l’Oriente che caratterizza altre regge, come le stanze di Villa della Regina a Torino.

 

Una mostra, due percorsi: nel primo le figure femminili di casa Savoia sono la voce narrante della dinastia; nel secondo la reggia di Racconigi si lega a doppio nodo con la storia dell’architettura e dell’estetica, mettendo in luce le sue assonanze con le altre residenze sabaude.
La mostra, ideata da Umberto Pecchini e dalla moglie Loredana De Robertis di Terre dei Savoia, organizzata con la direzione del castello, consente di indagare sul ruolo femminile di personalità chiave, tra le quali Adelaide di Susa, donna di governo che visse nell’XI secolo, Maria Cristina di Francia, la prima Madama reale nel Seicento, Anna Maria d’Orléans, prima regina e mecenate di artisti e architetti nel Settecento, Margherita nell’Ottocento, Elena e Maria José nel Novecento. La rassegna si svolge in alcuni ambienti significativi della residenza reale racconigese e si arricchisce di testimonianze legate a moda e costume, con gli abiti vintage e contemporanei degli stilisti internazionali più noti.
Si partirà in pullman alle 13 da Farigliano (Piazza Vittorio Emanuele II), alle 13.05 dalla Frazione Naviante di Farigliano (Bivio Fondovalle Tanaro) e alle 13.10 da Carrù (Piazza Mercato del Bestiame).
Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare la Signora Romana Gaiero al numero di cellulare 3387288283 entro lunedì 16 aprile.

 

 

Arianna Pellegrino