Atletica Mondovì: Ferdinando Mulassano e Federica Voghera sono campioni regionali

0
368

Prosegue a ritmo serrato l’attività indoor. Nel week end appena trascorso il calendario ha proposto i Campionati Regionali Assoluti open.

 

Con i titoli italiani Assoluti in palio ad Ancona il 17 e 18 febbraio e quelli Junior/Promesse il 3 e 4 febbraio, dal rettilineo coperto di Bra sono arrivati buone conferme per i velocisti monregalesi che hanno dominato le prove di velocità dei 60 metri.

 

A livello Maschile Ferdinando Mulassano non ha avuto problemi a fare suo il titolo Piemontese correndo la finale in 7”06, suo miglior crono di stagione, e lasciando gli avversari a un decimo: secondo posto per Federico Lisa della Safatletica e Riccardo Possenti dell’Atletica Alessandria entrambi appaiati a 7”16. Nelle batterie di qualificazioni, oltre a Mulassano vincitore della sua in 7”10, va segnalato il progresso di Nicholas Bolla che scende a 7”32 confermato poi dal 7”33 della Finale B. Christian Mamino e l’allievo Enrico Danni si sono fermati rispettivamente a 7”49 e 7”53.

 

Tra le donne il dominio monregalese è stato ancora più marcato con Federica Voghera (corre con i colori dell’Atletica Fossano 75 in prestito annuale) a vestire la maglia di campionessa Regionale con il tempo di 8”07 (sia in batteria che in finale) e Debora Nemin a staccare il miglior crono di giornata con un probante 7”92 ottenuto in qualificazione. Debora, in prestito per il 2018 alla squadra ligure dell’Atletica Arcobaleno Savona, non ha quindi potuto correre per il titolo piemontese, ma ha comunque fatto segnare nella finale extra un buon 7”96 nonostante una partenza problematica. La San Michelese nel prossimo week end avrà la possibilità di confrontarsi con le migliori velociste italiane nei Campionati Indoor Junior in programma ad Ancona, dove sarà al via sui 60 metri piani.

 

In gara anche le compagne di allenamento, Natascia Iaropoli e l’esordiente Teresa Oreglia che hanno chiuso rispettivamente in 8”59 e 8”79.

 

Nelle prove ad ostacoli la vittorie, tra le donne, è andata a Chiara Genero, atleta tesserata per il Cus Torino, ma che si allena con il gruppo dei velocisti dell’Atletica Mondovì seguita, in particolare, da Vittorio Morello: per la Genero titolo in 9”02. Nella finale allieve (con ostacoli a 76 centimetri) buon secondo posto di Natascia Iaropoli in 9”85, tempo che rappresenta il suo nuovo record personale.

 

c.s.