Aree Protette Alpi Marittime due squadre nei primi 10 posti | I cuneesi quinti e ottavi al Memorial Danilo Re disputato in Germania

0
194

Il 27 febbraio, a Berchtesgaden (Germania), si è svolta la 23 edizione del Memorial Danilo Re, appuntamento sportivo a squadre per il personale che lavora nelle aree protette.

Ha vinto la formazione del Parco nazionale del Gran Paradiso seguita da quelle dell’Hohe Tauern (Austria) e di Berchtesgaden.

Buona è stata la performance degli atleti delle Aree Protette Alpi Marittime che hanno piazzato le due squadre partecipanti nella 5 e 8 posizione.

In totale le équipes in gara erano 46, rappresentative di ben sette stati alpini (Italia, Austria, Francia, Germania, Slovenia, Slovacchia e Svizzera).

La classifica generale di questa particolare competizione è stilata con la somma dei punteggi ottenuti dai concorrenti delle formazioni in quattro discipline sportive (salita, slalom, fondo, tiro con carabina ad aria compressa).

I migliori risultati del Parco cuneese sono stati ottenuti nella salita da Massimo Sciandra e Erik Rolando, rispettivamente quarto e quinto, e nel tiro da Gianni Oppi e James Beauchamp, terzi e quarti.

Nel 2019 il Memorial Danilo Re, nato per ricordare il collega della Valle Pesio scomparso nel 1995 per un incidente sul lavoro, si disputerà nella Riserva naturale di La Contamine Montjoie (Francia) e nelle edizioni seguenti nel Parco nazionale di Hohe Tauern (Salisburgo, Austria), Parc national del Ecrins (Francia) e Parco di Bintall (Svizzera).

Assicurato quindi per diversi anni il futuro della manifestazione, organizzata dal Parco ospitante con la collaborazione di Alparc – Rete delle Aree Protette Alpine, che allo sport unisce momenti di formazione professionale – il giorno precedente si svolge un convegno su temi ambientali – e conviviali.

Il Memorial simboleggia l’amicizia e gli obiettivi comuni dei Parchi nel tutelare il grande patrimonio naturale europeo che rappresenta un bene comune che supera ogni confine nazionale.

 

(Nella foto l’arrivo di Massimo Sciandra)