Corrado Beccacini sulla riqualificazione di Piazza Europa: “Salviamo i cedri!”

0
513

Non solo calcio e la Pro Dronero negli interessi del vulcanico Presidente dei ‘Draghi’ Corrado Beccacini che si espone in merito al progetto di riqualificazione di Piazza Europa di Cuneo. L’attento sguardo di Beccacini si rivolge principalmente agli cedri ad ora presenti nel sito.

 

Ecco la lettera integrale che il Sig. Beccacini ci ha inviato.

 

A nome mio e di tante altre persone con cui ho avuto modo di confrontarmi recentemente sulla questione relativa al progetto di riqualificazione di Piazza Europa, vorrei pubblicamente ringraziare l’Assessore Davide Dalmasso e, piu’ in generale, la Giunta Comunale di Cuneo per aver manifestato la loro completa disponibilita’ a valutare concretamente la possibilita’ di salvare i bellissimi cedri esistenti, attraverso un loro spostamento all’interno del nuovo parco urbano di Piazza d’Armi. Si tratterebbe di una decisione che sarebbe particolarmente apprezzata da tutti coloro che hanno cari questi alberi maestosi, che costituiscono un patrimonio ambientale troppo importante per non essere comunque tutelato. Tra l’altro questo spostamento, tecnicamente realizzabile senza particolari difficolta’ da parte di ditte specializzate, oltre a rappresentare un bellissimo segnale di attenzione nei confronti di una sensibilità sempre piu’ diffusa,soprattutto fra le giovani generazioni,avrebbe anche un costo davvero minimo (poche decine di migliaia di euro) cioe’ neanche l’1% degli 8,8 milioni di euro previsti per la nuova sistemazione di Piazza Europa… Come sarebbe bello ritrovare i nostri cedri nel nuovo “polmone verde”,a dimostrazione concreta del fatto che,se c’e’ la giusta sensibilita’, si puo’ tranquillamente trovare una soluzione che consenta di realizzare la riqualificazione di una Piazza senza dovere necessariamente sacrificare la vita degli alberi esistenti!

 

Corrado Beccacini”