Sei nuovi scuolabus dalla Regione alla provincia di Cuneo

0
467

L’assessore Alberto Valmaggia informa che, ai sensi della Legge Regionale del 1989, e recependo la delibera approvata dalla Giunta Chiamparino, il Settore Investimenti Trasporti e Infrastrutture ha assegnato le risorse impegnate dal Bando per l’acquisto di nuovi scuolabus da utilizzare nel trasporto degli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di Primo Grado.

 

Potevano partecipare alla gara i Comuni e le Unioni di Comuni. L’istruttoria è stata elaborata tenendo conto del rapporto chilometri percorsi/studenti fruitori del servizio durante l’anno scolastico 2016-2017. Il contributo ammonta al 50% del costo sostenuto e comunque arriva fino al massimo di 40.000 euro. Dal territorio subalpino sono arrivate 70 domande.

 

La cifra disponibile con la prima determina era di 500.000 euro successivamente integrata da una seconda di altri 300.000 euro nella quale è stato previsto lo scorrimento della graduatoria. Con gli 800.000 euro in Piemonte sono state finanziate 23 richieste, di cui 17 presentate da Comuni con meno di 5000 abitanti (10 montani), 1 proposta avanzata da un Comune con più di 5000 residenti (Vigone) e 5 pervenute dalle Unioni di Comuni (3 dalle Unioni Montane). In provincia di Cuneo hanno ottenuto il contributo 6 realtà, per un importo totale di 221.793 euro. Si tratta dell’Unione Montana Valle Grana (40.000 euro) e di 5 Comuni con meno di 5000 abitanti: i montani Cravanzana (40.000 euro), Murazzano (40.000 euro), Frabosa Sottana (37.088 euro), Saliceto (24.705 euro) e il non montano Bene Vagienna (40.000 euro).

 

Grazie  a queste risorse – sottolinea l’assessore Valmaggia – diamo delle risposte concrete, in particolare ai Comuni piccoli e di montagna e alle Unioni Montane, per mantenere il  servizio importante del trasporto alunni. La scuola, infatti, soprattutto nelle Terre Alte, rappresenta un presidio fondamentale del territorio che intendiamo continuare ad aiutare. Proprio in quest’ottica, lo scorso anno abbiamo anche finanziato, con 600.000 euro, gli Istituti di montagna in situazioni di difficoltà economica che rischiavano la chiusura e il percorso, sempre nelle Terre Alte, di razionalizzazione delle pluriclassi in condizioni di disagio e con problematiche di sostenibilità”.

 

 

I CONTRIBUTI IN PROVINCIA DI CUNEO
Comune-Contributo-Km. del servizio-Alunni trasportati-Rapporto Km./alunni

 

Cravanzana-40.000 euro-15.000-14-1071,4286
Murazzano-40.000 euro-46.000-46-1000
Frabosa Sottana-37.088 euro-32.164-51-630,6667
Saliceto-24.705 euro-12.000-23-521,7391
Bene Vagienna-40.000 euro-24.560-37-663,7388
Unione Montana Valle Grana-40.000 euro-51.062-106-481,7170