Eccellenza – Il Saluzzo impatta con l’Alfieri Asti. Micelotta risponde a Lewandowski

0
403

Partita non certamente spettacolare quella andata in scena ad Asti tra i padroni di casa dell’Alfieri ed il Saluzzo. Una gara nella quale ha regnato un sostanziale equilibrio che ha fruttato l’1-1 finale.

 

Dopo una prima fase di studio sono i ragazzi di mister Montanarelli a prendere in mano il pallino del gioco con i continui tentativi d’imbucata di Lewandowski chiusi sempre in modo corretto dalla retroguardia saluzzese. Il primo brivido arriva al 26’ quando Lanfranco converge dalla sinistra e tenta il tiro, deviato in angolo da Marcaccini. Il Saluzzo ci prova in ripartenza con Bissacco che fugge in contropiede e, giunto sul fondo, mette a rimorchio per Marco Serra che conclude debolmente.
Alla mezz’ora l’Alfieri Asti passa in vantaggio: Carli stente in area di rigore Sasso e per l’arbitro non ci sono dubbi. Rigore. Dal dischetto si presenta Lewandowski che non sbaglia. Il Saluzzo prova ad alzare il baricentro senza riuscire, però, ad ottenere i risultati sperati. I padroni di casa, invece, cercano ancora la soluzione su calcio piazzato con il solito Lewandowski ma Marcaccini devia in angolo. Nel finale punizione anche per i granata alla battuta va Bissacco che calcia rasoterra una sfera facile preda di Brustolin.

 

Nella ripresa il Saluzzo è più arrembante: prima Atterritano cerca di servire Serino e successivamente arriva lo stesso tentativo di Bissacco per Micelotta, in entrambi i casi la retroguardia astigiana fa buona guardia. Passano i minuti e la pressione dei ragazzi di mister Rignanese aumenta ed al 32’ arriva il pareggio: Bissacco sfonda sulla sinistra e fa partire un tiro-cross sul secondo palo dov’ è ben appostato Micelotta per il tap in vincente. La sfida cala d’intensità e nel finale è solo Lewandowski a provare la via del gol con due conclusioni dalla distanza che Marcaccini controlla senza problemi.

 

ALFIERI ASTI – SALUZZO 1-1

 

ALFIERI ASTI: Brustolin, Garattoni, Di Savino, Lewandowski, Todaro, Feraru (40’st Foxon), Meritano (28’st Amello), Lanfranco (21’st Giordano), Capone (43’st Del Conte), Plado, Sasso (33’st Maggiora). A disp: Dovico, Iachello. All: Montanarelli
SALUZZO: Marcaccini, Serino (11’st Serra A.), Caula (11’st Porporato), Gozzo, Caldarola, Carli, Mondino (41’pt Cesaretto), Serra M., Atterritano (50’st Chiotti), Bissacco, Laneve (41’pt Micelotta). A disp: Nardi, Pampiglione. All: Rignanese
MARCATORI: 30’pt rig. Lewandowski (A), 32’st Micelotta (S)
NOTE: ammoniti Carli, Gozzo, Cesaretto

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it