Prima Categoria – Torna in vetta il Manta, delude il Monregale. Nel Girone F primo successo del Canale

0
491

Giornata ricca di gol quella andata in scena sui campi della Prima Categoria nei raggruppamenti contenenti le squadre cuneesi.

 

Nel Girone E resta a punteggio pieno con una prova più che convincente l’Atletico Racconigi di coah Bongiovanni che rifila un secco 6-1 (doppietta di Re e reti di Mendola-Gala-Sismonda-Cagliero) al Perosa restando a -1 dalla vetta, occupata dal Villar Perosa, solo in virtù della gara in meno disputata. Dopo la sconfitta rimediata la scorsa settimana si rialza anche il Pro Polonghera che, al termine di una sfida avvincente, riesce ad espugnare per 1-2 il campo dell’Aurora Calcio.
Continua, invece, il momento negativo per il Racconigi al quale non basta il centro di Covello per evitare il ko sul campo del Vigone che si impone per 4-1.

 

Nel Girone F primo storico successo del Canale 2000 in Prima Categoria. La vittoria arriva tra le mura amiche del ‘Malabaila’ contro il fanalino di coda KI Calcio, sconfitto per 3-1. Le reti dei tre punti sono arrivate dalle giocate di Zakaria Bourhil, Daniele Baracco e Lorenzo Stella.

 

Nel Girone G frena inaspettatamente il Monregale che, contro l’ultimo dalle classe Carrù, non va oltre l’1-1 con il botta e risposta tra Lugliengo e Ronga. Torna, dunque, in vetta solitaria il Manta di mister Giordano che liquida con il risultato di 2-1 il Sanfrè in virtù dei centri di Mattia Gabutto e Danile. Compie un grande passo raggiungendo il terzo posto il Sommariva Perno che espugna il campo del Marene per 1-3: le reti di Sacco, Credentino e Poli regalano il successo agli ospiti condannando la formazione marenese, in gol con Bosio su rigore.
Quelli che dovevano essere gli scontri di fuoco a ridosso della zona play off si confermano tiratissimi ma, soprattutto, equilibrati. E così che Ama Brenta Ceva-Boves ed Auxilium Cuneo-Azzurra si trasformano in gare a scacchi dai quali scaturiscono due 0-0.
Crolla, invece, a Scarnafigi il Valle Varaita spazzato via 4-1 dalle realizzazioni di Sabena, Serino (doppietta) e Bravo mentre termina 1-1 la sfida tra Valvermenagna ed Olimpic Saluzzo: botta e risposta su rigore tra Chakour e Molineris.
Chiude la giornata il successo interno della Roretese che non lascia scampo al San Sebastiano. Dopo il vantaggio fossanese di Celeghini, infatti, i bianco verdi si riprendono ribaltando la sfida con la doppietta di Maffettone.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone E CLICCA QUI.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone F CLICCA QUI.

 

Per consultare i risultati e la classifica del Girone G CLICCA QUI.

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it