Nuovo materiale promozionale della Città di Saluzzo disponibile da inizio estate | In distribuzione presso i Musei cittadini e l’Ufficio Turistico

0
192

Dall’inizio dell’estate è in distribuzione presso i Musei cittadini e l’Ufficio Turistico di piazza Risorgimento il nuovo materiale promozionale della Città di Saluzzo.

Sulla base delle rilevazioni compiute nell’ambito dell’attività ordinaria dell’ufficio IAT sono stati realizzati una brochure “d’immagine”, che in 16 pagine presenta Saluzzo da molteplici punti di vista – la storia, il borgo, l’accoglienza, la musica, gli eventi, il Monviso, l’agricoltura, l’artigianato, i sapori, la natura e l’outdoor – e 7 nuovi opuscoli a due antine dedicati ai principali Musei e monumenti cittadini.
Queste schede forniscono una breve ma accurata descrizione, impreziosita da splendide fotografie, dei seguenti luoghi cittadini:
1. Casa Cavassa;
2. Casa Pellico e i Fondi Storici Biblioteca Civica;
3. Antico Palazzo Comunale, Torre Civica e Pinacoteca Matteo Olivero;
4. Castiglia;
5. Museo della Civiltà Cavalleresca e Museo della Memoria Carceraria;
6. Cattedrale di S. Maria Assunta, Chiesa e Chiostro di San Giovanni;
7. La collina: Villa Belvedere, la Chiesa di San Bernardino e il giardino di Villa Bricherasio

Tutto il materiale prodotto presenta un formato maneggevole (15 cm di larghezza per 21 cm di altezza) ed è stato suddiviso in 2 versioni, una in Italiano/Francese e l’altra in Inglese/Tedesco, per una tiratura complessiva di 51.000 copie.
La stampa e l’impaginazione sono state realizzate dalla Tipografia Subalpina di Cuneo, aggiudicataria della gara effettuato sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) Insieme alla cartina turistica con stradario cittadino e piantina dettagliata del centro storico marchionale, questo materiale è stato prodotto con l’intento di offrire un sussidio di base ai turisti che visitano Saluzzo per la prima volta, per consentire loro di raggiungere agevolmente e in autonomia i punti di maggior
interesse della città, e ricevere le prime informazioni relative ai siti che si apprestano a visitare.
La necessità di fornire materiale aggiornato e accurato diventa sempre più importante in un contesto storico in cui il turismo in Saluzzo appare in costante crescita: i dati relativi agli ingressi nei Musei riscontrati in questo agosto, benché ancora provvisori, segnano un incremento rispetto al 2016 del 26% (con la Castiglia assoluta protagonista, dal momento che ha aumentato del 53% gli ingressi rispetto allo scorso anno), mentre per quanto concerne l’afflusso presso l’ufficio IAT si è riscontrato un incremento del 18% rispetto all’agosto 2016.