Chiusa Pesio: muore un 45enne sparandosi al volto | Tutt’ora in corso le indagini, ma sembra confermarsi la tragica dinamica incidentale

0
490

Un Ferragosto tragico per il comune di Chiusa Pesio, dove alle 17:30 di ieri, un uomo quarantacinquenne M.B.S. è deceduto dopo essersi sparato al volto con una delle sue armi all’ interno della propria abitazione in Borgata Paglietta dove viveva solo.

L’ uomo di origine italo -francese, che di professione faceva l’addetto alla sicurezza per diversi locali pubblici, dalle prime ricostruzioni, pare stesse mostrando a degli amici le sue armi, quando rivolgendo una delle pistole in direzione del proprio volto, ha esploso un colpo che gliè stato fatale.

Sono tutt’ora in corso le indagini da parte dei carabinieri e della scientifica per per verificare le dinamiche e le cause dell’accaduto che comunque sembra confermarsi sia avvenuto in modo del tutto incidentale.

 

Alice Ferrero