Borgo San Dalmazzo: l’ultimo commosso saluto a Cesare e Mary| Una grande folla ai funerali dei due borgarini morti nel tragico incidente di domenica. Tanti i motociclisti presenti

0
1159

Increduli, sgomenti, senza parole. Così il parroco che ha officiato i funerali di Cesare Forneris e Maria Angela Tassone ha descritto lo stato d’animo della comunità borgarina dopo l’improvvisa morte dei due concittadini.

 

Sono stati davvero in tanti a voler salutare per l’ultima volta Cesare e Maria: una grande folla, che ha sfidato il caldo torrido pur di essere presente alla chiesa di San Dalmazzo, nel centro di Borgo. Cesare Forneris (lascia 3 figli e 3 fratelli), 55 anni, imbianchino e decoratore, e Maria Angela Tassone, per tutti Mary (lascia 4 figli, 4 sorelle ed un fratello), 58 anni, titolare di un negozio di alimentari in centro, erano molto conosciuti in paese.

 

La loro morte, avvenuta in seguito ad un tragico scontro con un’auto mentre erano a bordo della moto guidata dal 55enne, ha sconvolto tutti. La moto, la grande passione di Cesare, poi trasmessa a Simone, uno dei suoi figli, che ieri, su Facebook, aveva chiesto ai bikers di accompagnare “il nostro babbo con più moto possibili nel suo ultimo viaggio”: un appello a cui hanno risposto davvero in tanti centauri, circa 200, che si sono radunati di fronte alla residenza Casa Fantino, dove sono state composte le salme, per poi accompagnare il carro funebre fino alla chiesa.

 

Mischiato tra la folla, a dare l’ultimo saluto a Cesare e Mary, anche il sindaco di Borgo San Dalmazzo Gian Paolo Beretta, particolarmente colpito dal lutto. Su Facebook, poche ore prima, il primo cittadino li aveva ricordati così: “Tragedia, sofferenza e dolore in un guizzo di vita che scompare in una afosa domenica estiva impavesata di viaggi, di lietezza e di spensierata libertà. Un pomeriggio che si inabissa in un attimo imbozzolato di eterno che attende il palesarsi della gioia, dello stupore, della meraviglia e del ben essere. Arrivederci Cesare e Maria, aspettateci sulla soglia dell’infinito”.

 

Gabriele Destefanis

 

Leggi anche: Tragico incidente a Borgo San Dalmazzo, morti due motociclisti

Leggi anche: #AGGIORNAMENTO# Resi noti i nomi dei due centauri deceduti nel tragico incidente di stamane a Borgo San Dalmazzo

Leggi anche: #AGGIORNAMENTO# Incidente a Borgo; il Sindaco Beretta : “Scomparse due persone molto conosciute, non ci sono parole per descrivere il dolore”