Cuneo: Enrico Arnaudo si dimette da capogruppo di Crescere Insieme | Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata ai componenti della lista ed alla stampa

0
153

Cari coordinatori, cara Assessore, cari colleghi Consiglieri e amici del Gruppo Crescere Insieme, in relazione al mio intervento in Consiglio Comunale di Martedì 4 Luglio, vi invio questo comunicato che certamente contribuirà a fare chiarezza su quanto avvenuto e quanto detto.

 

 

Il mio intervento di Martedì ha scatenato reazioni, discussioni e soprattutto interpretazioni completamente difformi da quelle che erano le mie intenzioni. Confrontandomi in seguito con il mio Gruppo (Crescere Insieme) ed i responsabili di lista, ho infatti percepito di non aver pienamente trasmesso, con la dovuta efficacia, il reale messaggio.
L’eccessiva lunghezza dell’intervento ha probabilmente travisato o quanto meno reso meno efficace il vero messaggio: un messaggio costruttivo, di convinto sostegno alla maggioranza affinchè vengano individuati metodi di lavoro e di condivisione che consentano l’ottimizzazione del lavoro di tutti per il mero interesse della Nostra città; un messaggio la cui positiva chiave ironica probabilmente non è stata correttamente percepita. La mia volontà era quella di confermare la nostra posizione di lealtà e fiducia nell’attuale maggioranza (che con impegno e tanta dedizione abbiamo contribuito a realizzare), nonostante la nostra esigua rappresentanza nell’assetto definito.

 

Tutti questi particolari e la buona fede dell’intervento, emergono chiaramente da una lettura a freddo del comunicato; alcuni di questi particolari probabilmente non sono stati chiaramente percepiti in Consiglio Comunale. Tenendo in debita considerazione la convulsione di quei giorni, segnalo come purtroppo non ci siano stati i tempi utili per una completa e necessaria condivisione all’interno del Gruppo.
Ho ritenuto necessario chiarire pubblicamente la mia posizione, smarcando il campo da ogni forma di interpretazione strumentale della vicenda. Per questo, con grande senso di responsabilità, ho deciso, in piena autonomia, di presentare le mie dimissioni da Capogruppo al Gruppo “Crescere Insieme”.

 

Ringrazio tutti i colleghi di maggioranza a cui confermo la mia convinta e costruttiva partecipazione (provata dalla votazione espressa a favore del Presidente del Consiglio Dott. Pittari A). Sono certo che tutte le persone, con onestà intellettuale, sapranno apprezzare questo mio chiarimento e questo mio gesto.

 

Enrico Arnaudo