ELEZIONI 2017 – Cuneo, ecco il nuovo Consiglio Comunale: larga maggioranza per Borgna | 21 Consiglieri contro gli 11 di opposizione: dominano PD e Centro per Cuneo, con tante conferme e qualche novità

0
253

Con i seggi chiusi e lo spoglio delle schede ultimato, seppur con estrema lentezza, Cuneo ha rinnovato il proprio Consiglio Comunale, che sarà guidato per altri 5 anni dal trionfatore Federico Borgna, riconfermato con il 59,66% dei voti al primo turno. 

 

Sono 32 i Consiglieri che entrano (o restano) in Comune. MAGGIORANZA: il PD, il partito più scelto, porta in Municipio 7 esponenti, guidati da Patrizia Manassero, seconda fra i “preferiti” dei cuneesi con le sue 608 preferenze; al suo fianco Antonio Rocco Pittari (300), Simone Priola (251), Domenico Giraudo (239), Carla Isoardi (233), Gianfranco Demichelis (197), Carlo Garavagno (160).

 

A fare la differenza, comunque, è stata la lista Centro per Cuneo, che ha, praticamente, pareggiato i voti del PD tirando la volata al rieletto sindaco, ottenendo il 20,05% (4660): entrano in Consiglio quindi Luca Serale (vicesindaco nella scorsa legislatura, numero 1 nelle preferenze con 716), gli Assessori Franca Giordano (439), Valter Fantino (341) e Davide Dalmasso (262), Loris Marchisio (250), Cristina Clerico (240), Maria Laura Risso (239).

 

Crescere Insieme invece regala alla maggioranza tre eletti, Paola Olivero (325), Enrico Arnaudo (175) ed Ivano Oggero (132); tre eletti anche per Cuneo Solidale, con l’ex assessore Alessandro Spedale (297), Marco Vernetti (238) e Tiziana Revelli (174). Infine, un seggio anche per i Moderati, con Alberto Coggiola (205).

 

Con i 21 membri della maggioranza, si confronteranno gli 11 dell’opposizione: l’exploit di Nello Fierro porta tre seggi a “Cuneo per i Beni Comuni” con, oltre al candidato sindaco, Ugo Sturlese (303) e Luciana Toselli (250).

Solo due eletti per il Movimento 5 Stelle, con il candidato sindaco Manuele Isoardi e Silvia Maria Cina (74). Per quanto concerne la coalizione di centrodestra, entra in consiglio il candidato sindaco Beppe Menardi, gli esponenti della Lega Nord Valter Bongiovanni (il più votato con 203 preferenze) e Laura Peano (130),  Massimo Garnero (Forza Italia, 61). Completano il quadro del Consiglio Comunale i due candidati sindaci Beppe Lauria e Maria Luisa Martello. Niente da fare per il settimo candidato sindaco, Fabio Corbeddu di Casa Pound.

 

EP – Redazione Ideawebtv.it