Il ministro Calenda ha inaugurato il Festival della TV e dei Nuovi Media di Dogliani (VIDEO)

0
463

Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha aperto ufficialmente l’edizione 2017 del Festival della TV e dei Nuovi Media a Dogliani. Insieme a lui, sul palco, l’editore Carlo De Benedetti e il Presidente di Vidas e della casa editrice Longanesi Ferruccio De Bortoli, a dialogare su quello che è il tema di questa edizione della rassegna, ovvero “Frontiere”.

“L’innovazione, fa paura? Si. E’ giusto che l’innovazione faccia paura? Si – ha spiegato Calenda – l’innovazione cambia radicalmente il nostro modo di vivere, e questa cosa fa in parte paura e in parte affascina, ed è nella natura dell’uomo che questo sia così”

Il festival doglianese entrerà nel vivo domani. Tra gli eventi clou l’incontro delle 15 “Il rinascimento della Fiction Italiana” con Lorenzo Mieli (Amministratore Delegato di FremantleMedia Italia), Pietro Valsecchi (Produttore cinematografico, Amministratore Delegato di Taodue Film), Paolo Damilano (Presidente Film Commission Piemonte), Ricky Tognazzi (Attore, Regista e Produttore cinematografico), Marco Bocci (Attore), modera Aldo Grasso. Alle 16.30 arriva l’allenatore ed ex calciatore Fabio Capello, alle 17.30 sarà la volta di Beppe Fiorello dialogare con Aldo Grasso e, in contemporanea, Carlo De Blasio incontrerà il sindaco di Torino Chiara Appendino. Alle 18.15 si riderà con Max Giusti e gran finale alle 21 con il giornalista e telecronista sportivo Federico Buffa.

Il saluto del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda nel video di IDEAWEBTV.IT

 

FM

{youtube}YeYWUpxH79E{/youtube}