Cuneo: 43enne albanese fermato mentre procedeva ad alta velocità in corso Nizza | Oltre il ritiro della patente ed il sequestro dell’auto è stato denunciato anche per minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale

0
528

A Cuneo un muratore 43enne albanese che vive in città, è stato fermato in corso Nizza mentre procedeva domenica notte ad elevata velocità.

L’uomo, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento dell’etilometro, ma inutilmente, perché è stato ugualmente denunciato come prevede il Codice della Strada.

Durante il controllo dei carabinieri, l’uomo ha anche minacciato i militari che gli stavano ritirando la patente e sequestrando l’auto, motivo per il quale è stato denunciato anche per il reato di minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale.

L’attività dei carabinieri all’insegna dei controlli su strada, proseguirà per tutto il prossimo week end sulle principali arterie stradali e luoghi di aggregazione giovanile della provincia di Cuneo.