Il senatore cuneese Olivero sulla situazione politica: “siamo entrati in una fase di emergenza democratica”

0
180

In merito all’attuale, difficile situazione politica nazionale il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il senatore cuneese, Andrea Olivero, esprime alcune preoccupate riflessioni.

“Grillo oggi, come Salvini ieri, ci mostrano il volto arrogante e violento dei demagoghi.

Invece di rispondere alle riflessioni dell’ex Capo dello Stato Napolitano, pacate e puntuali, hanno fatto ricorso all’insulto e all’attacco volgare e ignobile alla persona del Presidente emerito.

Lo abbiamo visto in tutti i regimi autoritari: chi non contrappone idee alle idee, ma aggredisce e insulta è nemico della democrazia.

Credo sia venuto il momento di chiarire a tutti che siamo entrati in una fase di emergenza democratica. E le dichiarazioni di queste ore dei leader populisti italiani non sono esternazioni maleducate, però aggressioni violente. Verbali, ma non per questo meno pericolose dei manganelli”.