Novi Ligure: giovane tortonese denunciato per detenzione di marijuana e cocaina | Scoperto in un controllo antidroga della GDF sulla movida locale

0
442

Proseguono con sistematicità i controlli antidroga degli uomini del Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Novi Ligure.

L’ultimo intervento repressivo è stato eseguito nella tarda serata dello scorso week end, in una delle aree della cosiddetta “Movida”, in prossimità dei locali maggiormente frequentati da giovani avventori, talvolta,purtroppo, in cerca dello “sballo” del sabato sera.

Così, le Fiamme Gialle novesi hanno sorpreso, nel parcheggio antistante un noto locale notturno nel comune Borghetto Borbera, un ventinovenne Tortonese che, alla vista dei militari, ha prontamente cercato di disfarsi di un paio di dosi di cocaina e marijuana lanciandole sul selciato, confidando che per la scarsa visibilità notturna non fossero ritrovate.

Invece, la prontezza di riflessi dei finanzieri ha consentito a questi ultimi di recuperare e sottoporre a sequestro lo stupefacente maldestramente abbandonato.

Le operazioni di controllo sono, poi, proseguite con una mirata perquisizione presso l’abitazione del giovane, ove, in un mobile, sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 64 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e il materiale occorrente per il confezionamento della cannabis.

Il responsabile, deferito alla Procura della Repubblica di Alessandria, dovrà rispondere del reato previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. 309/90 per la detenzione ai fini di spaccio delle sostanze stupefacenti sequestrate.