GDF di Saluzzo: scoperta ditta individuale completamente sconosciuta al Fisco | Specializzata nella vendita di alimenti, nelle annualità dal 2012 al 2014 non ha dichiarato redditi per oltre 1 milione di euro

0
254

Nei giorni scorsi i finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Saluzzo hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un minimercato della Val Varaita, specializzato nella vendita di alimenti, risultato essere evasore totale per le annualità dal 2012 al 2014.

L’attività trae origine dalle costanti attività di controllo del territorio delle Fiamme Gialle il cui esito viene confrontato con le informazioni presenti nelle molteplici banche dati in uso al Corpo.

Gli approfondimenti svolti dalle Fiamme Gialle, e il successivo accesso presso l’attività del soggetto ispezionato, hanno permesso di reperire la documentazione contabile ed extracontabile della ditta individuale necessaria alla ricostruzione del volume d’affari e del reddito prodotto dall’attività oggetto di controllo.

All’esito dell’attività è emerso che la titolare della ditta, nelle annualità dal 2012 al 2014, ha omesso di dichiarare redditi per oltre 1 milione di euro e di versare all’erario la relativa I.V.A., pari a circa 33.000 euro.

Le attività del Corpo nel comparto è diretta a contrastare l’evasione fiscale che produce effetti negativi per l’economia, ostacola la normale concorrenza tra i vari contribuenti, danneggia le risorse economiche dello Stato ed accresce il carico fiscale per le imprese rispettose delle regole.