Seconda Categoria L: doppio Sansone e il Sant’Albano stende il San Benigno

0
220

In un caldo pomeriggio di inizio autunno il Sant’Albano affronta sul terreno amico il San Benigno. L’inizio è tutto di marca ospite con il San Benigno che si rende pericoloso al 3′ ed all’8′ con tiri ravvicinati calciati fuori dallo specchio della porta.

 

Al 10′ è il Sant’Albano a creare la prima palla gol con Saetti che non realizza a tu per tu con il portiere. Al 20′ grande occasione ancora per i locali con Sansone che si vede respingere sulla linea il colpo di testa a botta sicura da un compagno.

 

Il primo tempo prosegue in modo molto equilibrato finché al 24′, a seguito di un calcio d’angolo, è Sansone a realizzare il gol con un gran tiro sul primo palo. 1-0. Finisce la prima frazione senza che gli ospiti impensieriscano più di tanto il portiere locale. Nel ripresa parte fortissimo il San Benigno che nei primi 15 minuti crea ben tre palle gol ma è un grandissimo Massa a “dire no” su ogni tentativo.

 

È quasi un assedio con il Sant’Albano barricato nella propria metà campo a difesa del vantaggio, ma al 32′, proprio nel momento migliore degli ospiti, arriva il raddoppio dei locali, ancora con Sansone bravissimo ed opportunista a concretizzare una buona ripartenza.
Al 34′ il Sant’Albano resta in 10 per l’espulsione di Brungaj per doppia ammonizione ed è grande sofferenza fino al 90′ con il San Benigno che con grandissima intensità ci prova in tutti i modi ad accorciare le distanze. Al 93′ arriva il meritato gol degli ospiti che su una distrazione della difesa locale trovano il 2-1.

 

Finisce tra gli applausi del pubblico locale, con la prima vittoria della storia per il Sant’Albano in seconda categoria. Dopo un avvio di stagione stentato, nella partita forse giocata peggio, arrivano tre punti che danno ossigeno alla classifica del Sant’Albano.

 

c.s. Sant’Albano Stura