Capitolo della Giostra delle Cento Torri di Alba alla memoria di Giulio Parusso

0
149

La benemerenza di “Clarissimo – Amico del Palio” della quarta edizione del Capitolo della Giostra delle Cento Torri è stato assegnato alla memoria di Giulio Parusso.

La cerimonia sabato 10 settembre nella sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba.

A consegnare il riconoscimento il Sindaco Maurizio Marello, il Presidente della Giostra Alberto Cirio ed il Vice Presidente Piercarlo Verney.

A ritirarlo, l’associazione culturale “Giulio Parusso” con Lucia Tibaldi, (moglie di Giulio), il Presidente, l’avvocato Roberto Ponzio ed il Vice Presidente, l’ingegner Giuseppe Gobino.

«Ho molto apprezzato la scelta di quest’anno della Giostra di dedicare questo riconoscimento alla memoria di Giulio – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello – Credo sia estremamente corretto e doveroso da parte nostra ringraziarlo in questa sede. Giulio era fortemente ancorato alle radici della propria terra. Ha sempre lavorato dietro le quinte per le istituzioni, è stato uno storico dell’albese e del territorio, ma, in questa sede, voglio soprattutto ricordarlo per quanto ha fatto per la Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba. È stato un personaggio senza del quale la Fiera non sarebbe oggi quella che è. Curando gli aspetti storici, la tradizione, ha contribuito molto a far crescere questa manifestazione. Quindi, è giusto questo riconoscimento. Detto ciò, voglio ringraziare la Giostra ed i Borghi che lavorano tutto l’anno per cogliere i frutti nelle rappresentazioni importanti di questo periodo. Un grazie sincero per questo apporto essenziale per la vita della nostra città e per la nostra manifestazione più grande, la Fiera».

Il Capitolo della Giostra delle Cento Torri è iniziato con un minuto di silenzio in ricordo di Candido Alessandria, il Presidente del borgo Santa Rosalia morto improvvisamente il 9 agosto scorso all’età di 70 anni.

Durante la cerimonia coordinata dal Presidente Cirio, sono anche intervenuti il Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena e il Presidente dell’associazione culturale “Giulio Parusso”, l’avvocato Roberto Ponzio.

Hanno partecipato gli assessori comunali Fabio Tripaldi, Massimo Scavino ed Alberto Gatto.