Venerdì 22 Beppe Conti presenta “La grande storia del ciclismo” al Circolo ‘L Caprissi

0
668

Si prospetta una grande serata di ciclismo, venerdì 22 al circolo ‘L Caprissi, che ospiterà il giornalista Beppe Conti, per la presentazione del suo libro “La grande storia del ciclismo”.

 

Il racconto di tutto il grande ciclismo, a partire dalle avventure dei pionieri di fine ottocento. La Nascita del Tour de  France e del Giro d’Italia, di tante spettacolari classiche, le stagioni dei primi eroi popolari di questa infinita storia. Il diavolo rosso Gerbi cantato da Paolo Conte. Lo spazzacamino valdostano Maurice Garin, che diventa francese e vince il primo Giro di Francia. Costante Girardengo lo chiamano il Campionissimo. La gloria e la tragedia di Bottecchia.  Binda e Guerra, una grande rivalità, sino all’epopea dei giganti della strada, Bartali e Coppi, che con i loro trionfi  aiutano il paese a rinascere dopo le nefandezze ed i drammi, i lutti atroci della seconda guerra mondiale. E poi Gimondi e Merckx, un grandissimo duello, ma anche tanti campioni italiani al proscenio degli anni 50 e 60. Le sfide infuocate tra tra Moser e Saronni, protagonisti dell’ultima splendida rivalità del ciclismo moderno, poi Bugno e Chiappucci, ma soprattutto il mito e la tragedia di Marco Pantani. I trionfi e le frodi di Lance Armstrong e tanto altro ancora.

 

Questo è il libro che ogni amante dei pedali non potrà che apprezzare. Appuntamento per tutti i soci a venerdì 22 alle 21, con l’occasione di scambiare quattro chiacchiere con una delle principali penne sportive italiane, con un’esperienza trentennale a Tuttosport, messa poi al servizio di Raisport per raccontare le grandi corse a tappe e non solo negli ultimi anni.

 

CC – Redazione Sportiva Ideawebtv.it