Schegge di Memoria 2015: venerdì la presentazione a Savigliano

0
92

Venerdì 30 ottobre alle ore 11:30 presso la Sala Consiglio del Palazzo Comunale, Corso Roma 36, si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma di Schegge di Memoria, la rassegna annuale giunta quest’anno alla sua quarta edizione, che ha tra i suoi principi ispiratori la difesa e la tutela della memoria famigliare conservata negli archivi privati o nei racconti che sono trasmessi tra le generazioni.

 

FERITE DI GUERRA
Le tracce indelebili del primo conflitto mondiale

 

Le tracce indelebili del primo conflitto mondiale è il titolo dell’edizione di quest’anno che sarà dedicata alla Prima Guerra Mondiale, in occasione dei cento anni dall’entrata dell’Italia nel conflitto. La rassegna è organizzata dall’Archivio Storico Comunale con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Savigliano e dell’Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi di Guerra e Fondazione – Sezione di Savigliano.

 

La “Grande Guerra” protagonista di questa rassegna sarà quella raccontata dai giornali satirici distribuiti nelle trincee, dalle riviste di propaganda per l’infanzia, dalle lettere e dai diari dei giovani al fronte.
Il programma, che vede la partecipazione di due giornalisti e scrittori di primo piano, come Gian Antonio Stella e Aldo Cazzullo, prevede alcuni incontri di approfondimento, a cura delle prof.sse Laura Nay e Clara Allasia dell’Università di Torino, spettacoli teatrali e attività didattiche.

 

Due eventi meritano poi particolare attenzione: la mostra Giornali in trincea. Il ruolo dei giornali satirici nel periodo 1914/1918, a cura dello storico della satira Dino Aloi, che sarà allestita presso l’Ala di Piazza del Popolo, e la presentazione del riordinamento dell’Archivio dell’Associazione Nazionale Mutilati e invalidi di Guerra – Sezione di Savigliano, importante lavoro di recupero e tutela della memoria di quei saviglianesi su cui le guerre hanno  mpresso in modo indelebile e tragico la loro ferocia.