Carabinieri arrestano latitante colpito da mandato d’arresto europeo | Sempre per truffa arrestato un 40enne di Mondovì

0
378

È di 2 persone arrestate, in quanto responsabili di truffe commesse negli anni passati e per questo raggiunti da altrettanti provvedimenti restrittivi emessi a loro carico dall’Autorità Giudiziaria, il bilancio dell’operazione condotta ieri dai Carabinieri in provincia di Cuneo.

 

Nel dettaglio:

BORGO SAN DALMAZZO i militari della locale Compagnia e della Stazione di BOVES hanno rintracciato ed arrestato Franco OLIVIERI, 56enne del luogo, colpito da un “Mandato d’Arresto Europeo” emesso a suo carico dal Tribunale di Liegi città del Belgio in quanto condannato a 2 anni di reclusione per truffe messe a segno in quello stato a fine anni novanta. Ora l’arrestato si trova in carcere, dove è stato tradotto dai militari borgarini, in attesa di essere estradato in Belgio.  

 

MONDOVI’ è stato arrestato, sempre per il reato di truffa, il 40enne del luogo Cristian FEDELE su cui pendeva un ordine di carcerazione, emesso nei suoi confronti dal tribunale di Cuneo, dovendo scontare una condanna a 9 mesi di reclusione. Anche il monregalese arrestato è finito nel carcere di Cuneo.