Atletica: Ferdinando Mulassano migliora ancora sui 200 metri | Ottima prestazione dell’atleta monregalese a Padova

0
67

Il fine settimana dell’atletica indoor ha proposto i campionati regionali assoluti veneti, nella formula “open”, cioè aperti anche ad atleti provenienti da fuori regione. A Padova, sull’ovale del nuovo impianto indoor nella due giorni di manifestazione, si sono affrontati oltre 1.900 iscritti: un vero e proprio assalto che ha messo a dura la prova l’organizzazione che ha dovuto gestire gare, come i 200 metri uomini, con ben 193 partenti.

 

 

Per i monregalesi una buona prova dei velocisti che hanno preso parte alla trasferta in terra veneta. Ancora una volta sugli scudi, Ferdinando Mulassano che al cospetto dei migliori interpreti della specialità, ha conquistato un ottimo secondo posto sui 200 metri. Il frabosano, quest’anno in prestito all’Atletica Chieri, ha chiuso il giro di pista facendo fermare i cronometri su un probante 22”09, tempo che rappresenta il suo nuovo record personale e lo indica come uno dei pretendenti al titolo italiano in vista dei campionati nazionali del prossimo 7/8 febbraio.
Ferdinando è sceso in pista anche per la prova veloce dei 60 metri piani dove è riuscito a qualificarsi correndo la batteria in 7”07. Nella finale B, si è dovuto accontentare della terza piazza, abbassando il tempo fatto registrare in mattinata di 1 centesimo. (7”06).

 

Anche i 60 metri donne hanno fatto visto al via un folto lotto di partecipanti: 108 sono state le ragazze al via. Per l’Atletica Mondovì la migliore è stata Elena Vinai con il crono di 8”49 (record personale – 49ª) appena due centesimi meglio di Michela Sibilla (8”51 – 53ª); più dietro Roberta Biga (8”87 – 80ª) e Francesca Bertaina (8”99 – 89ª).
Nei 200 metri Michela Sibilla ha fermato i crono su 27”28 (58ª), Elena Vinai 28”28 (80ª), Roberta Biga 29”27 (102ª) e Francesca Bertaina 30”36 (118ª).

 

Novara – 1 febbraio – Campionati Regionali Invernali di Lanci

 

Novara è stata la sede dell’edizione 2015 dei Campionati Regionali invernali di lanci, validi per l’assegnazione dei titoli di categoria e assoluti.
Per l’Atletica Mondovì sono scesi in pedana Daniele Gallo e Chiara Ravotti.
Il primo è stato impegnata nel lancio del disco, prova riservata alla categoria Allievi dove ha scagliato l’attrezzo a 26,90 metri nel primo tentativo, misura che gli è valsa la settima piazza e la soddisfazione di aver centrato il suo record personale. Discorso analogo per Chiara Ravotti giunta ottava nel lancio del giavellotto con una spallata a 19”27.