Cuneo: il 19 giugno si fermano i dipendenti pubblici e della scuola

0
300

Sciopero generale indetto dall’organizzazione sindacale Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego

Lunedì 9 giugno – 16.45

L’Organizzazione sindacale Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego – USB PI ha proclamato lo sciopero generale dei dipendenti pubblici di tutti i comparti del pubblico impiego, compreso il comparto scuola, per l’intera giornata di giovedì 19 giugno 2014.

Pertanto, avuto riguardo al vigente accordo sui servizi pubblici essenziali da garantire in caso di sciopero, si segnala che, da parte del Comune di Cuneo, saranno erogati i seguenti servizi:

 

SERVIZIO ATTIVITA’ DA GARANTIRE UNITA LAVORATIVE
-STATO CIVILE

Ricevimento delle registrazioni di nascita e di morte.

n.1 unità amministrativa
-CIMITERI E FUNEBRI Trasporto, ricevimento ed inumazione delle salme.

n. 3 operatori, n. 2 Esecutori tecnici

e n. 1 unità amministrativa.

-POLIZIA MUNICIPALE

Svolgimento delle prestazioni minime riguardanti:

attività richiesta dall’autorità giudiziaria e interventi in caso

di trattamenti sanitari obbligatori; attività di rilevazione relativa

all’antinfortunistica stradale;  attività di pronto intervento;

attività della centrale operativa; vigilanza casa municipale.

n. 4 Agenti Polizia Municipale

e n. 1 Istruttore direttivo Polizia Municipale.

-FORNITURA DI LUCE Regolare fornitura dell’illuminazione. n. 2 Esecutori tecnici
-RETE STRADALE Pronto intervento in reperibilità 24 ore su 24. n. 1 Esecutore tecnico e n. 1  operatore.
-PROTEZIONE CIVILE Pronto intervento in reperibilità 24 ore su 24.

n.1 Istruttore direttivo tecnico oppure

n. 1 Istruttore tecnico.

-ASILI NIDO

Attività educative, di assistenza e vigilanza dei bambini

nonché preparazione e somministrazione dei pasti

e pulizia dei locali

Personale educativo: il Dirigente,

viste le dichiarazioni di adesione o meno dello sciopero

valuta la riduzione del servizio comunicando

alle famiglie le modalità di funzionamento

oppure la sospensione del servizio

(v. art. 4 Accordo Collettivo Nazionale 19.9.2002).
Personale non educativo: 2 Esecutori tecnici

(in caso di funzionamento del servizio)

 

Redazione