Berretti: Cremonese-show con la Pro Patria, Bergomi doma il “Toro”. Bel Bra con l’Entella

0
175

berretti bra entella dibenedettoLunedì 7 aprile 2014 – Ore 15.45 Ormai appurata la vittoria del campionato da parte della Pro Vercelli, al campionato Berretti resta da scrivere un’ultima pagina importante: quella relativa alle squadre qualificate per la fase finale. 

 

A due giornate dal termine, i giochi sono quanto mai aperti, con ben cinque compagini in sette punti ed in lizza per un piazzamento “pesante”.

In questo momento, chi più di tutte sembra avere le carte in regola per il raggiungimento del tanto agognato obiettivo è certamente la Cremonese, vittoriosa nel big match di giornata contro la Pro Patria. L’incontro, disputato sul campo di Busto Arsizio, ha del rocambolesco: finisce 3-4. A segno per i padroni di casa Pignatiello, Madeo e Gualandi, mentre gli ospiti portano a casa i tre punti, grazie alla strepitosa prova di bomber Mascolo, autore di una tripletta, e alla rete di Nardi. Ora per la “Pro” si fa dura, ma non durissima, grazie al Bra, capace di strappare un pari alla Virtus Entella, avversario diretto proprio dei lombardi. Gli uomini di Sappa riescono nell’impresa di scrivere una parte importante della storia di questo campionato, rispondendo colpo su colpo ai guizzi degli ospiti: vantaggio di Crivaro dagli undici metri e pareggio di Cavaglià; nuovo vantaggio di Oneto e nuovo splendido pareggio di Ba. Per il Bra sono 22 punti in classifica, qualcosa di assolutamente inaspettato ad inizio stagione.

Alle spalle del trio di testa, non demorde il Renate, che, nonostante una prova non esaltante, riesce ad accaparrarsi l’intera posta in palio sul campo del Cuneo. Decide una magistrale punizione di Gerali, dopo che Crippa aveva pareggiato l’iniziale vantaggio degli uomini di Malabaila, autori comunque di una prova convincente, siglato da Vailatti.

 

Chi, invece, non se la passa assolutamente bene è il Torino, travolto dal convincente Como di Bergomi in Lombardia e raggiunto in classifica proprio dal Renate. Finisce 2-0, in virtù delle reti, una per tempo, di Giacovelli e Piccinocchi. A questo punto, ai “granata” servirà davvero un’impresa per riuscire quanto meno ad avvicinarsi alle prime tre posizioni, che consentono la qualificazione diretta alla fase finale.

 

Questo per i piani alti, ma dietro si lotta e si combatte, nonostante la mancanza di chiare motivazioni di classifica. Detto del sorprendente successo del Como, che dire del Monza, capace di domare la Pro Vercelli? Certo, il 3-1 finale ha dell’incredibile, ma, a onor del vero, la “Pro” scesa in campo sabato non era nemmeno la brutta copia di quella straripante degli scorsi weekend, sia dal punto di vista del gioco che degli interpreti. Fatte le dovute considerazioni, resta comunque il risultato: le reti di Raviotta, Isella e Monguzzi, seguite dall’inutile guizzo finale di Vitale, consentono ai padroni di casa di strappare, comunque sia, tre punti preziosi e pesanti.

 

Gli ultimi match in programma erano due testa a testa per i piani bassi della classifica: Alessandria-Pavia e Pergolettese-Savona. La sorpresa è la vittoria pavese sui “grigi”, grazie alle reti di Marrone, al terzo centro in tre partite dopo i due gol segnati contro le cuneesi, e di Procida, seguite dalla rete di De Nardi per i padroni di casa. Meno sorprendente è la vittoria della Pergolettese, che supera così in classifica il Cuneo, raggiungendo quota venti, contro il fanalino di coda Savona. Anche qui, 1-2: a segno Rancati e Piras per gli ospiti, mentre il provvisorio 1-1 ligure porta la firma di Serra.

 

Ora, 180’ per decidere il campionato, ma un incontro come Torino-Pro Patria della prossima giornata sa già di verdetto, mentre la Cremonese avrà il primo “set ball” contro il Monza. Cuneo a Vercelli nella speranza di incontrare una squadra priva di motivazioni; per il Bra scontro diretto contro la Pergolettese, per rafforzare il quartultimo posto.

 

Berretti girone A – I risultati della ventottesima giornata

Alessandria-Pavia 1-2
Bra-Virtus Entella 2-2
Como-Torino 2-0
Cuneo-Renate 1-2
Monza-Pro Vercelli 3-1
Pro Patria-Cremonese 3-4
Savona-Pergolettese 1-2
Ha riposato: Varese

 

Classifica

Pro Vercelli 61, Cremonese 51, Virtus Entella 48, Pro Patria 47, Renate 44, Torino 44, Varese 40, Como 38, Monza 37, Pavia 30, Alessandria 27, Bra 22, Pergolettese 20, Cuneo 18, Savona 15.

 

Prossimo turno (sabato 12/4, ore 15.00)

Cremonese-Monza
Pavia-Savona
Pergolettese-Bra
Pro Vercelli-Cuneo
Renate-Varese
Torino-Pro Patria
Virtus Entella-Alessandria
Riposa: Como

 

Carlo Cerutti