Coppa Italia di Hockey su prato a Bra: l’HF Lorenzoni domattina si gioca il trofeo con l’Argentia

In campo maschile, domani alle 12 la finalissima Butterfly-Pol. Ferrini

0
478

“Bra Capitale italiana dell’Hockey su prato”, non solo per il palmares dell’HF Lorenzoni (femminile) e HC Bra (maschile). Sabato e 25 e domenica 26 giugno (oggi e domani), una due giorni interamente dedicata alla Coppa Italia agli impianti braidesi “Augusto Lorenzoni”, con 8 squadre da tutto lo Stivale, per assegnare i rispettivi due trofei.

A rappresentare la città della Zizzola, vi è la Lorenzoni di coach Gualtiero Berrino (HC Bra eliminato in semifinale) che, oggi pomeriggio, ha conquistato un posto nella finalissima grazie all’1-0 sull’Amsicora di Cagliari. Gol-partita della grintosa Sofia Buyo. Le ragazze neroturchesi del presidente Pino Calonico (domattina alle ore 9,30) se la vedranno con l’Argentia (che ha battuto 3-1 il Butterfly nell’altra semifinale). Sempre alle 9,30 la finalina Amsicora-Butterfly.

LE FOTO DI HF LORENZONI-AMSICORA SCATTATE DA ANDREA LUSSO

Nella final four maschile, le due semifinali hanno emesso i seguenti verdetti: Pol. Ferrini-Bondeno 5-4 e Butterfly-Amsicora 2-2 (6-3 dopo shoot-out). Domani alle 12 la finalissima Butterfly-Pol. Ferrini; alle 11,45 la finalina per il 3° posto Amsicora-Bondeno.

A margine delle partite (verso le 14), domani si terranno le premiazioni della kermesse, la consegna delle Stelle al Merito, la Coppa dello Scudetto su prato 21/22 della Lorenzoni e l’intitolazione del campo principale (oggetto di restyling) al compianto Pino Palmieri (presidente HC Bra), con scoprimento di una targa commemorativa e alla quale parteciperà, anche, il presidente della Federhockey Sergio Mignardi.