ELEZIONI DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA – Il cuneese Guido Crosetto è il secondo più votato al terzo turno

0
420

Un nome a sorpresa direttamente dalla Granda. Il terzo turno di elezioni del Presidente della Repubblica, segnato ancora una volta dalle schede bianche (412 su 981 totali), ha avuto un nome nuovo, lanciato improvvisamente da Fratelli d’Italia.

Si tratta del cuneese Guido Crosetto, che ha ricevuto ben 114 voti, appena 11 in meno di Sergio Mattarella (125), il più votato in una tornata che, come prevedibile, non ha ancora consentito di eleggere il nuovo Presidente.

Classe 1963, ex sindaco di Marene, Crosetto fondò con Carlo Petrini l’università di Scienze gastronomiche di Pollenzo nel 2003. E’ tra i nomi forti di Fratelli d’Italia, essendone stato co-fondatore nel 2018 con Giorgia Meloni e Ignazio La Russa.