Alba Cheer: eccellenza e grinta “da vendere” (INTERVISTA e FOTO)

0
107

Alba Cheer è la società sportiva di cheerleading di Alba. Fondata nell’autunno 2015, ha una mission dichiarata: lavorare per l’eccellenza sportiva“. Recita, così, la “bio” sulla pagina ufficiale Facebook di Alba Cheer (CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO). Un club che ha un obiettivo ben chiaro: fare diventare Alba la capitale italiana del cheerleading.

Ieri sera, ci siamo recati nel “quartiere generale” di corso Asti, 14 a Guarene (sulla statale, a pochi passi dal Comune albese) e ci siamo fatti raccontare da Simone Villa (general manager) tutti i crismi del team nero-viola-bianco.

Il cheer team è formato da cheerleading, tumbling, acrobatica, performance cheer e giocomotricità, dalla squadra Senior a da quelle giovanili. Ma, anche, La Palestra Titans con fitness area, servizi, extra, arti acrobatiche, arti marziali e corsi di ballo. A completare l’offerta del “mondo” Alba Cheer, c’è Casa Titans (al civico 16 di corso Asti): dal “bistrot & café, alla club house. Una struttura capace di offrire servizi qualificati per una pratica sportiva d’eccellenza; ma va ben oltre e abbraccia quei contenuti trasversali che creano il contesto, uno spazio fisico e di tempo in cui possa trovare una collocazione tanto chi è atleta di livello quanto chi desideri identificarsi in una condivisione di valori e stile“.

L’enorme lavoro fatto con le scuole, con il territorio (non solo albese), con le squadre agonistiche. Non più una novità, ma una certezza, con coordinate, voglia di vincere e di migliorarsi. E tra i tanti obiettivi, oltre ai prossimi Campionati Italiani, ci sono i Mondiali di Orlando (Florida, USA) dal 20 al 22 aprile 2022. Rappresentando non solo Alba Cheer, ma soprattutto la città di Alba e i colori italiani. Perchè loro sono “Titans”, “i Titani”!