Cuneo, domani l’inaugurazione di IllumiNatale: tutto confermato anche in caso di maltempo

0
362
Oliver Zimmermann - Foto su gentile concessione del Comune di Cuneo

Mancano poche ore all’avvio ufficiale di IllumiNatale. L’appuntamento è per domani, mercoledì 8 dicembre alle 18 in piazza Galimberti. Dopo i saluti delle autorità toccherà al funambolo Oliver Zimmermann accendere “virtualmente”’ le luci natalizie e illuminare Cuneo. Un piccolo cambio di programma dovuto all’improvvisa impossibilità comunicata da Andrea Loreni a partecipare all’evento.

“Quando nel fine settimana Andrea ci ha annunciato che non avrebbe potuto essere presente, ci siamo subito attivati per organizzare uno spettacolo alternativo – dicono i referenti dell’Associazione Comitato Cuneo Illuminata e del Festival Mirabilia -. Abbiamo raggiunto Oliver mentre era impegnato in una serie di spettacoli in Portogallo e lui ha accettato con entusiasmo”.
Sarà quindi il giovane tedesco a attraversare piazza Galimberti su un cavo sospeso a 15 metri di altezza e dare il via ai tanti eventi natalizi in programma a Cuneo fino al 6 gennaio.

L’evento si terrà con qualsiasi condizione meteo.

Nato a Francoforte, dopo la laurea Zimmermann si è trasferito prima a Bruxelles per frequentare la scuola di circo oggi chiamata ESAC e poi a Parigi alla prestigiosa Scuola Fratellini. Ha “passeggiato” su fili orizzontali o in salita fra i piloni, gli edifici, i patrimoni architettonici e gli ambienti naturali di tutta Europa, in Giordania e in Corea. Ha insegnato funambolismo in Francia, in Belgio e in Cambogia. “Equilibrio, forza, leggerezza, concentrazione: camminare nel cielo, accogliere la sfida; attraversare lo spazio vuoto passo dopo passo; non perdere di vista la meta e nella solitudine trovare l’energia per raggiungere l’obiettivo” dice Zimmermann.

c.s.