Alba: si inaugurano i nuovi moduli-aule didattiche del Liceo Artistico Gallizio

Lunedì 29 novembre

0
145

Lunedì 29 novembre, alle ore 12, saranno ufficialmente inaugurati i nuovi moduli-aule didattiche progettati e realizzati dalla Provincia di Cuneo per ospitare 4 classi del Liceo Artistico, istituto che quest’anno ha visto aumentare considerevolmente i suoi iscritti con il raddoppio delle classi prime.

I moduli sono stati realizzati con materiali di alta qualità e ospitano classi fino a 25 studenti con il distanziamento imposto, fino allo scorso anno, per le regole Covid.

Le aule sono collegate da un corridoio, sono dotate di bagni per maschi, femmine e disabili, hanno riscaldamento con termostato regolabile e condizionamento per i mesi estivi. La scuola le ha inoltre dotate di schermi touch di ultima generazione da 75’’, di collegamento alla rete wi-fi a banda larga dell’Istituto e all’impianto di allarme.

Il Liceo Artistico, una realtà consolidata nella nostra città e nel territorio grazie alle molteplici collaborazioni con i protagonisti della vita culturale dell’Albese – DNAlba con Banca d’Alba, le mostre della Fondazione Ferrero, la collaborazione con l’Ospedale di Verduno per la decorazione di reparti, solo per citare alcune delle iniziative più recenti – è grato alla Provincia per questa soluzione, provvisoria ma di grande valore, in attesa della realizzazione di cinque laboratori nel sottotetto del Liceo Artistico, per circa 800 metri quadri di nuovi spazi tra aule, bagni e locali di servizio, che completeranno la dotazione del Liceo, che sta diventando una realtà sempre più importante del sistema scolastico albese.

All’inaugurazione di lunedì 29 novembre parteciperanno, oltre al Dirigente scolastico Roberto Buongarzone, il Presidente della Provincia Federico Borgna, gli assessori ai lavori pubblici e all’istruzione del Comune di Alba Massimo Reggio ed Elisa Boschiazzo.

 

c.s.