Apre il nuovo casello di Marene. Calderoni: “Intervento strategico per le Terre del Monviso”

0
179

«Apprendiamo con soddisfazione della riapertura domani mattina (21 aprile) dell’ingresso in A6 a Marene. Una indubbia comodità per i residenti nelle Valli e nelle Terre del Monviso per raggiungere la rete autostradale, a cui abbiamo lavorato con determinazione all’epoca in cui Francesco Balocco era assessore regionale, Claudio Cussa sindaco di Savigliano, Flavio Manavella referente provinciale ed io delegato della Granda nell’Agenzia della mobilità».

Lo dichiara il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni che questa mattina (20 aprile) ha effettuato un sopralluogo con l’ex amministratore regionale fossanese. «Il nuovo casello -prosegue il primo cittadino saluzzese – con la rotonda in ingresso a Savigliano (per chi arriva da Saluzzo) appena terminata e il trasferimento ad Anas della Saluzzo – Savigliano eù della Saluzzo – Pinerolo si inserisce in un quadro di miglioramento complessivo della viabilità della nostra zona. Una conferma in più che la leale e fattiva collaborazione tra enti, in un’ottica strategica produce risultati positivi per tutte le comunità insediate nell’area vasta».

«La politica deve sempre più sforzarsi – aggiunge Balocco – di cambiare approccio: servono una nuova scala progettuale ed una visione complessiva per rilanciare le aree interne come quella in cui abitiamo, dove lavoriamo, dove cresciamo i nostri figli».

c.s.