Saluzzo, pronto l’hub vaccinale di Via Don Soleri: aprirà entro il 12 aprile

0
217

Concluso l’allestimento del centro vaccinale di Saluzzo nella struttura del foro boario di via
Don Soleri, grazie all’accordo tra il Comune e l’Asl Cn1. Le autorità sanitarie hanno annunciato l’apertura nei prossimi giorni, entro il 12 aprile.

I lavori sono stati realizzati dagli operai comunali e dalle ditte incaricate della manutenzione ordinaria (Ghione di Saluzzo, Nober di Cuneo, Bertello di Cherasco, Eurotec scarl di
Savigliano). Riguardano la realizzazione delle linee per le inoculazioni in cui saranno divisi
gli utenti, delle aree di accettazione e di sosta dopo l’iniezione ed alcuni locali tecnici e di
servizio. Ad oggi sono stati investiti circa 20 mila euro, ma l’importo complessivo non è ancora determinabile perché ci sono ancora spese in corso.

A sostegno delle operazioni di allestimento e per l’acquisto di arredi ed attrezzature per
l’hub «#Saluzzosivaccina» sono arrivati numerosi ed importanti contributi dal mondo economico ed imprenditoriale cittadino. In particolare Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, Sedamyl, Officina delle idee, Bper banca, Eviso, Iscat, Isiline, Lab37, Italicare e Farmacia “Santa Maria”.

«Come Comune di Saluzzo – dice il sindaco Mauro Calderoni – continuiamo la stretta collaborazione con l’Asl Cn1 per sconfiggere la pandemia. I vaccini sono l’arma più efficace
che abbiamo e quindi avere un sito dedicato per le somministrazioni è molto importante. Noi saluzzesi ci dimostriamo ancora una volta solidali e generosi perché non appena si è diffusa la notizia dell’allestimento dell’hub sono giunte in municipio le disponibilità di enti, aziende e associazioni per supportare e facilitare l’iniziativa. A tutte loro voglio rivolgere il
mio più sentito ringraziamento».

c.s.