SPECIALE IDEA AWARDS 2000-2020 – LE NOMINATION: Alessandro Abbio, talento allo stato puro

0
281

 

 

In lizza per il miglior atleta cuneese del ventennio 2000-2020, nell’edizione 2020 degli Idea Awards, c’è Alessandro Abbio! Talento allo stato puro e un grande campione della Pallacanestro!

Classe 1971. Nato a Racconigi, ma cresciuto a Bra. Prima della palla a spicchi, però, c’è stato il calcio: sì, Abbio ha militato nel Settore Giovanile dell’A.C. Bra con il ruolo di portiere. A 8 anni, il “colpo di fulmine” con il Basket. Tappa fondamentale per la sua carriera, l’incontro con Frank Valenti: ex talento italo-americano, playmaker, allenatore (anche) dell’Abet Bra. Valenti fu il suo primo coach.

Guardia di ruolo, Alessandro Abbio esordisce in Serie A il 28 dicembre del 1988, con l’Auxilium Torino. Dal 1988 al 1994 veste, dunque, la casacca gialloblu torinese.

Dal 1994 al 2002, la straordinaria esperienza vincente con le “V Nere” della Virtus Bologna: in bacheca arrivano due Euroleghe, tre Scudetti, quattro Coppe Italia e una Supercoppa Italiana! 301 presenze e 2319 punti!

Dal 2002 al 2005, il passaggio in Spagna con le maglie di Valencia e Granada. Livorno e Firenze le sue ultime tappe della carriera da giocatore, tra il 2005 e il 2008.

Con la casacca della Nazionale Italiana, una magnifica storia tutta da raccontare. Esordisce l’11 febbraio del 1992 a Siena, in Italia-Repubblica Ceca (75-57). 1082 punti a referto e ben 150 gettoni in azzurro. Argento ai Goodwill Games nel 1994; argento al Campionato europeo nel 1997; oro al Campionato europeo nel 1999. Abbio ha preso parte al Campionato Europeo di Atene, concluso al 5° posto (1995); al Mondiale di Atene, concluso al 6° posto (1998) e all’Olimpiade di Sydney, conclusa al 5° posto (2000). Per un infortunio, dovette saltare le Olimpiadi di Atene (2004).

Per Alessandro, iniziò una lunga carriera da allenatore e che lo portò (anche) a lavorare per le “nostre” Abet Basket Bra e l’Olimpo Alba. Dal luglio scorso, è stato nominato Responsabile Tecnico del settore giovanile della Virtus Bologna. Alessandro “Picchio” Abbio, un talento ed un campione che continua a lasciare il segno!