Christian Mossino e la sua “squadra” del Comitato LND: “Saremo ancora più vicini alle società”

Sulla nomina di Enrico Giacca a vice-presidente: "Una figura competente e di alta professionalità"

0
274
christian mossino
Christian Mossino

La squadra è pronta e ora non resta che lavorare, ancora. Christian Mossino è stato confermato alla guida del Comitato Piemonte-VdA della Lega Nazionale Dilettanti e dallo scorso venerdì ha anche una “squadra” ufficiale di collaboratori, pronti a seguirlo nel quadriennio 2021-2024.

Tra i nomi dell’Ufficio di Presidenza, spicca quello di Enrico Giacca, centallese e nuovo vice-presidente del movimento pallonaro sabaudo. “La scelta di Enrico ha un valore enorme non solo per Cuneo ma per tutto il territorio – spiega il presidente ai nostri microfoni –. È una nomina che valorizza la persona e il suo lavoro svolto, ma che servirà soprattutto a tutto il territorio, perché Enrico porterà esperienza ed entusiasmo a tutto il movimento”.

Giacca e Mossino saranno le “punte” di formazione di alta qualità: “La presenza di Mauro Foschia e Gianni Baldin sono conferme di valore, ma tutti i nomi scelti sono all’insegna della competenza, dell’esperienza e dell’efficienza. Non solo i consiglieri, ma anche i delegati assembleari e territoriali”.

La parola o, meglio, la frase d’ordine è una sola: “Dimostrare la nostra vicinanza a tutte le società presenti sul territorio. Questo deve essere il punto di riferimento del nostro quadriennio. Non che non lo fossimo già stati, ma ora dovremo far sentire di più la nostra presenza e soprattutto coinvolgere tutte le realtà territoriali, mettendole a conoscenza del lavoro svolto e dei risultati ottenuti, mese dopo mese. Creeremo una vera e propria rete istituzionale per raggiungere tutti”.