A-D10S, il mondo piange la scomparsa di Diego Armando Maradona

0
390

Se n’è andato nella sua casa di Tigre in Argentina quello che per molti è stato il più forte calciatore della storia: Diego Armando Maradona è morto oggi, 25 novembre 2020, a causa di arresto cardiocircolatorio.

Poche settimane fa, il 30 ottobre, l’ex “Pibe de Oro” aveva compiuto il 60° compleanno e recentemente era stato sopposto ad un delicato intervento alla testa.

Nella sua brillante carriera calcistica ha vinto da grande protagonista il Mondiale con la maglia dell’albiceleste a Messico 1986 mentre con la maglia del Napoli è diventato un autentico Re con 188 presenze condite da 81 reti.

Anche se molto discusso per la sua vita extracalcistica Maradona ha lasciato un segno indelebile nella storia dello sport mondiale. Una storia interrotta il 25 novembre 2020, ma che vivrà in eterno.